23:46 15 Novembre 2019
Polizia tedesca

Shock in Germania: uccide l'ex moglie investendola con la macchina e poi la finisce a colpi d'ascia

© AP Photo / Michael Sohn
Mondo
URL abbreviato
306
Seguici su

Una donna di 31 anni è stata brutalmente assassinata dall'ex marito nella città tedesca di Limburg. Entrambi risultano essere in possesso di passaporto tedesco, ma di origine tunisina.

Shock e sgomento a Limburg, centro a 60 km da Francoforte, dove una donna di 31 anni è stata uccisa in maniera efferata dall'ex marito mentre stava facendo una passeggiata.

L'uomo si è lanciato con la sua macchina contro la vittima e l'ha investita ripetutamente. La furia omicidia dell'uomo non si è però fermata qui e questi, dopo essere uscito dalla propria auto ed aver estratto un'ascia dal bagagliaio, le ha deturpato il corpo a colpi d'ascia.

L'autore del folle gesto è stato immediatamente arrestato dalle forze dell'ordine ma si rifiuta di collaborare con la polizia.

Secondo le prime indagini condotte dagli inquirenti la donna si era appena separata dal suo killer e si era trasferita insieme ai suoi due bambini in un centro di accoglienza locale.

Alcune indiscrezioni trapelate dai giornali parlano di due cittadini tedeschi di origine tunisina, ma le loro identità non sono state confermate dalle autorità.

Alcuni testimoni avevano girato un filmato della tragedia, pubblicandolo sui social network, ma in seguite le autorità tedesche hanno provveduto a cancellare le cruente immagini, perché scene simili sono considerate come istigazione alla violenza.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik