10:14 27 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1391
Seguici su

Venerdì, il presidente serbo Alexander Vučić ha confermato l'acquisto dalla Russia di un sistema missilistico di difesa aerea Pantsir-S, ha affermato il ministero della Difesa della Repubblica.

"Come sapete, abbiamo acquistato un sistema di difesa Pantsir-S e prevediamo di vederlo installato nel nostro Paese nel prossimo futuro", ha affermato il servizio stampa del dipartimento militare.

Vučić venerdì ha visitato l'aerodromo militare di Bataynitsa vicino a Belgrado, dove si svolgono le esercitazioni militari "Scudo Slavo".

Giovedì il Ministero della Difesa russo aveva dichiarato che la divisione di sistemi antiaerei russi S-400 e la batteria Pantsir-S sono state trasferite in Serbia, dove hanno partecipato per la prima volta a esercitazioni all'estero. Per i serbi, l'arrivo dei sistemi di difesa aerea russi nell'anno del 20° anniversario dei bombardamenti NATO nella Repubblica Federale di Jugoslavia è un fatto simbolico.

Il sistema missilistico Pantsir

Il sistema missilistico Pantsir (in russo 'Carapace’) è una famiglia di sistemi missilistici terra-aria semoventi di medio raggio prodotto dalla KBP di Tula, Russia. E’ stato progettato per fornire una difesa aerea rapida su installazioni militari, industriali, amministrative contro aerei, elicotteri, munizioni di precisione, missili da crociera.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook