02:11 18 Novembre 2019
Antonov An-30

Trattato Cieli Aperti, Trump avrebbe firmato un documento per il ritiro degli USA

© Sputnik . Igor Russak
Mondo
URL abbreviato
1017
Seguici su

Secondo indiscrezioni il presidente americano Donald Trump avrebbe apposto la sua firma su un documento per il ritiro di Washington dal trattato internazionale Cieli Aperti.

Il presidente americano Donald Trump avrebbe intrapreso una mossa decisiva per il ritiro degli Stati Uniti dal trattato Cieli Aperti, in inglese Open Skies, uno dei trattati internazionali più onnicomprensivi in materia di trasparenza delle attività militari.

A riportarlo è il quotidiano Wall Street Journal il quale, citando due fonti interne all'amministrazione a stelle e striscie, rende noto che Trump avrebbe già firmato un documento per uscire unilateralmente da un accordo che regge dal lontano 1992 e che è stato tra quelli che hanno sancito il termine della Guerra Fredda.

Nulla sarebbe ancora stato definito, ma si segnala che le discussioni sarebbero attualmente in corso e le fonti del giornale rimarcano che "tutto è possibile con questo presidente".

Il ritiro americano da Open Skies segnerebbe un altro passo verso lo smantellamento del complesso sistema di trattati post Guerra Fredda, dopo che l'America era già uscita dal Trattato INF sugli armamenti nucleari, e con il destino di New START che sembra oggi più che mai in dubbio, visti i recenti sviluppi.

Il trattato Cieli Aperti

Il trattato Cieli Aperti è stato siglato nel 1992 ed è entrato in vigore nel 2002 come parte del programma internazionale che mirava a creare fiducia in Europa e a superare il clima della Guerra Fredda.

Esso consente infatti alle nazioni signatarie, attualmente 34, di effettuare dei voli di ricognizione sui rispettivi territori per raccogliere preziose informazioni sulle forze militari presenti.

Di recente si erano svolti dei voli di ricognizione sia in Russia, con militari turchi e americani che vi avevano preso parte, sia negli Stati Uniti, nei quali erano invece stati protagonisti degli specialisti russi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik