17:10 22 Novembre 2019
Donald Trump

Fonte di Pace, Trump: il cessate fuoco nel nord-est della Siria può essere prolungato

© AP Photo / Evan Vucci
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

In caso di necessità il periodo di sospensione dell'operazione militare turca nella Siria nord-orientale Fonte di Pace può essere leggermente esteso. Lo ha affermato oggi il presidente degli Stati Uniti Donald Trump durante una conferenza stampa alla Casa Bianca.

“Loro (il vicepresidente degli Stati Uniti Mike Pence ed il segretario di Stato Mike Pompeo durante le consultazioni ad Ankara, ndr) hanno concordato un buon cessate il fuoco di cinque giorni. Se avremo bisogno di una piccola estensione, questo succederà”, ha spiegato il presidente statunitense.

Operazione Fonte di Pace

Il 9 ottobre la Turchia ha avviato l'operazione Fonte di Pace nel nordest della Siria. L’obbiettivo dell’azione militare di Ankara è quella di creare una zona di sicurezza affinchè sussistano le condizioni per il rientro dei rifugiati siriani in Patria. Le forze turche nel corso dell’operazione si sono scontrate anche con i gruppi curdi Ypg e Pkk, considerati da Ankara organizzazioni terroristiche, e con i militanti dell’Isis.

Damasco ha ripetutamente condannato l'azione militare come un atto di aggressione, mentre diversi Paesi tra cui Francia, Germania, Regno Unito e Italia hanno attuato un embargo delle forniture militari verso la Turchia.
Il cessate il fuoco

Il 17 ottobre Erdogan e il vicepresidente americano Mike Pence hanno siglato un accordo per un cessate il fuoco della durata complessiva di 120 ore. In questo periodo le milizie curde dovrebbero ritirarsi ad una distanza di sicurezza di 30 km dai confini turchi.

Il trattato, definito "poco chiaro" dal governo di Damasco e una misura insufficiente dal presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk, ha trovato invece l'apprezzamento del presidente americano Donald Trump, il quale in un Tweet lo ha definito un solido accordo, affermando che grazie ad esso "saranno salvati milioni di vite".

Tags:
USA, Turchia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik