Widgets Magazine
04:07 12 Novembre 2019
Disordini nel centro di accoglienza a Malta

Migranti appiccano il fuoco in un centro di accoglienza a Malta - Video

© REUTERS / Darrin Zammit Lupi
Mondo
URL abbreviato
10319
Seguici su

Nel tentativo di fuggire, un gruppo di migranti ha incendiato almeno cinque veicoli della polizia e del personale del centro di accoglienza dove erano ospitati sull'isola di Malta.

La rivolta dei migranti ha avuto luogo nella tarda serata di domenica al campo di accoglienza di Hal Far, realizzato in una vecchia caserma britannica situata in prossimità del principale aeroporto dell'isola.

I migranti hanno incendiato diverse stanze di quelle in cui erano ospitati e anche le automobili del personale e della polizia, riuscendo a prendere il controllo del centro per tutta la notte.

Le forze dell'ordine sono riuscite a regolare la situazione soltanto nelle prime ore della mattinata di lunedì, quando sul posto sono intervenute anche le unità della celere della Polizia maltese.

Secondo i primi resoconti, in seguito agli incidenti un agente sarebbe rimasto ferito in maniera lieve.

Alcune sequenze filmate delle proteste sono state pubblicate su Youtube.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik