Widgets Magazine
04:12 12 Novembre 2019
Il presidente e ultimo leader dell'Unione Sovietica, Mikhail Gorbachev

Gorbaciov ha parlato del suo appello a Putin

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Mondo
URL abbreviato
11127
Seguici su

L'ex presidente dell'URSS Mikhail Gorbaciov si è rivolto a Vladimir Putin qualche tempo fa, ha dichiarato il politico in un'intervista con il quotidiano Izvestia. Tuttavia, non ha specificato di cosa si trattasse.

Secondo Gorbaciov, "non vuole imporre la sua presenza come un consigliere" e solo occasionalmente si permette d'inviare un breve messaggio.

Oltre a Putin, l'ex presidente ha anche recentemente scritto a Emmanuel Macron.

"I leader mondiali hanno ora un'enorme responsabilità. Francamente questi sono tempi allarmanti. E questo è un grosso onere, anche umano, psicologico. Lo so per esperienza personale", ha detto il politico.

Ha sottolineato che "non si nasconde da nessuna parte" e non nasconde la sua opinione, che esprime in interviste e articoli pubblicati in Russia e all'estero.

"A volte noto che i miei pensieri trovano riscontro nelle parole e nelle azioni dei leader", ha concluso.

In un'intervista, ha anche condiviso le sue opinioni sulla militarizzazione, sul Trattato INF, sulla minaccia nucleare e sulla negligenza del diritto internazionale.

In precedenza, in un articolo pubblicato dal Wall Street Journal, Gorbaciov ha affermato che la Russia e gli Stati Uniti devono stabilire un dialogo strategico, perché la deterrenza nucleare non protegge il mondo ma lo mette in pericolo.

Correlati:

San Pietroburgo: videogioco permette di impersonare Putin, Gorbachev e Nicola II
Gorbachev: la decisione degli Usa di sospendere l'INF porterà il caos
Guardo Kim e penso alla firma di Gorbachev sul quel trattato (e non solo)
Tags:
Mikhail Gorbachev, Trattato Inf, Trattato INF
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik