Widgets Magazine
04:10 12 Novembre 2019
Canadian Liberal Party leader Justin Trudeau walks from the parliament to give a press conference in Ottawa on October 20, 2015 after winning the general elections

Justin Trudeau: conservatori conducono "una delle campagne più indecenti" nella storia del Canada

© AFP 2019 / NICHOLAS KAMM
Mondo
URL abbreviato
2 0 0
Seguici su

I canadesi sono pronti a partecipare alle urne lunedì per eleggere un nuovo parlamento.

La fiducia di Justin Trudeau nelle sue prospettive di essere rieletto sembra traballare dopo che il primo ministro e il leader del Partito Liberale sono apparsi a una campagna a est di Montreal a Hochelaga.

"Sappiamo che il Partito conservatore sta conducendo una delle campagne più indecenti e disgustose che abbiamo mai visto in questo paese basate sulla disinformazione", ha detto Trudeau, commentando un think tank conservatore che spende centinaia di migliaia di dollari in annunci anti-liberali.

Invitando gli abitanti del Quebec a rieleggere i liberali, Trudeau ha affermato di non "dare per scontato i voti dei canadesi". In un possibile scontro con i neo-democratici dell'opposizione, il primo ministro ha affermato che gli elettori dovrebbero eleggere "un governo progressista, non un'opposizione progressiva. "Trudeau ha aggiunto che fa difficoltà a credere che i gli abitanti del Quebec eleggerebbero un partito che "rifiuta di fare qualsiasi cosa per i cambiamenti climatici", in riferimento ai conservatori.

In vista del voto del 21 ottobre, i liberali e i conservatori si sono diffamati l’un l’altro con annunci esagerati, a partire da una pubblicità di Facebook rivolta ai canadesi cinesi che sembra suggerire che i liberali starebbero pianificando di legalizzare le droghe pesanti, mentre un altra sembrava affermare che votare i conservatori significherebbe legalizzare fucili d'assalto semi-automatici nelle strade del Canada.

Sulla base di una media di sondaggi del Canada Votes 2019 di CBC News i conservatori sono in vantaggio sui liberali a livello nazionale, con il 32,2% di supporto per il partito di opposizione rispetto al 30,9% per i liberali al potere, mentre i nuovi democratici, i verdi e il blocco Quebecois e il Partito popolare sono sostenuti rispettivamente al 18,2 percento, 8,3 percento, 6,9 percento e 2,6 percento.

​Secondo l'emittente, la possibilità dei liberali di mantenere la maggioranza è attualmente stimata solo all'8%, mentre la probabilità che i liberali o i conservatori vincano ottengano una pluralità è del 44%.

I liberali di Justin Trudeau hanno ottenuto la maggioranza assoluta alle elezioni del 2015, sconfiggendo i conservatori di Stephen Harper e promettendo un "vero cambiamento" per i canadesi. Tuttavia, da allora il partito e il Primo Ministro Trudeau sono stati coinvolti in numerose controversie. Il mese scorso sono emerse vecchie foto che mostrano Trudeau con il volto dipinto di nero, provocando accuse di razzismo e le successive scuse ufficiali.

I liberali inoltre continuano a essere perseguitati dal coinvolgimento di Trudeau nell'affare SNC-Lavalin, incentrato su una società di costruzioni senza scrupoli con sede nel Quebec, accusata di aver pagato milioni di tangenti per assicurarsi contratti in Libia. Questa estate, il commissario parlamentare per l'etica del Canada ha concluso che il primo ministro avrebbe infranto le regole etiche facendo pressioni sull'ex procuratore generale canadese affinché chiudesse il caso contro la SNC-Lavalin. Trudeau ha respinto le esortazioni a dimettersi dopo essere stato coinvolto nello scandalo.

Andrew Scheer, leader dei conservatori, è stato coinvolto in uno scandalo politico proprio all'inizio di questo mese dopo che è stato rivelato che era un doppio cittadino sia del Canada che degli Stati Uniti. La rivelazione ha minato i precedenti attacchi dei conservatori contro altri politici con doppia cittadinanza.

Il padre di Justin Trudeau, Pierre Elliott Trudeau, è stato primo ministro tra il 1968 e il 1979, e poi ancora dal 1980 al 1984, ed è uno dei primi ministri al servizio nella storia del Canada. Nella classifica di Maclean del 2016, è stato scelto come il quarto miglior primo ministro canadese di tutti i tempi.

Correlati:

Trudeau contro la condanna a morte in Cina
Italia-Canada, Gentiloni sarà a Ottawa il 21 aprile e incontrerà Trudeau
Canada boicotta le merci provenienti dagli USA dopo l'attacco di Trump a Trudeau
Tags:
Canada, Justin Trudeau
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik