Widgets Magazine
04:06 12 Novembre 2019
Esplosione di una supernova

Telescopio russo rileva esplosione termonucleare su una stella di neutroni

© Depositphotos / Juric.P
Mondo
URL abbreviato
0 32
Seguici su

Il telescopio russo sull'osservatorio spaziale Spektr-RG, lanciato in orbita a luglio, ha rilevato un'esplosione termonucleare su una stella di neutroni al centro della Galassia, ha riferito a Sputnik un rappresentante dell'Istituto di ricerca spaziale dell'Accademia delle scienze russa.

Tra agosto e settembre sono state condotte delle osservazioni su due stelle di neutroni adiacenti. "Durante l'osservazione abbiamo rilevato un'esplosione termonucleare su una di esse", ha detto la fonte dell'agenzia.

In precedenza, Roscosmos ha riferito che lo Spektr-RG raggiungerà un punto situato a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra (il punto Lagrange L2 del sistema Terra-Sole) il 21 ottobre e il 3 novembre inizierà le osservazioni della sfera celeste.

Tra quattro anni, l'osservatorio farà otto osservazioni panoramiche complete della sfera celeste. Altri 2,5 anni saranno dedicati alle osservazioni degli oggetti dell'Universo su richiesta della comunità scientifica mondiale.

Il progetto Spektr-RG

Lo Spectrum-X-Gamma Space Observatory (Spektr-RG) è un progetto internazionale russo-tedesco che mira a creare un osservatorio astrofisico orbitante  a raggi X per studiare l'Universo. Con il suo aiuto, si prevede di ottenere una "mappa" dell'Universo visibile, in cui saranno marcati tutti i gruppi di galassie abbastanza grandi.

L'osservatorio Spektr RG, costruito presso l'NPO Lavochkin, comprende due telescopi: eROSITA, creato dal Max Planck Institute for Extraterrestrial Physics (Germania), e ART-XC, sviluppato dall'Istituto di ricerca spaziale dell'Accademia delle scienze russa e fabbricato in collaborazione con l'Istituto di ricerca scientifica russo fisica sperimentale a Sarov e al Marshall Space Flight Center di Huntsville (Alabama).

Correlati:

Lanciato il telescopio spaziale Spektr-RG - Video
Spektr-R inizierà a studiare la galassia M106 dopo il ripristino delle comunicazioni
L'osservatorio Spektr RG vi aiuterà a trovare i buchi neri
Tags:
volo spaziale, Spazio, Spazio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik