Widgets Magazine
03:59 12 Novembre 2019

Motovedette italiane salvano 290 migranti tra Malta e Lampedusa

© AFP 2019 / Ricardo Garcia Vilanova
Mondo
URL abbreviato
409
Seguici su

Il barcone con a bordo decine di migranti segnalato in difficoltà è stato soccorso dalle motovedette della Guardia Costiera e Guardia di Finanza a 32 miglia da Lampedusa.

Circa 290 migranti a bordo di un barcone sono stati soccorsi a 32 miglia da Lampedusa, in acque sar maltesi, da motovedette italiane della Guardia Costiera e della Guardia di finanza che sono ora in attesa di un un porto sicuro dove sbarcare.

Al momento le navi italiane si dirigono verso la capitale maltese, in attesa che le autorità maltesi competenti individuino un posto sicuro per far sbarcare le tre motovedette italiane che hanno soccorso un barcone in difficoltà in zona Sar maltese.

All'alba di oggi, con chiamata da telefono satellitare e successivo avvistamento da parte di un mezzo aereo della operazione internazionale Eunavfor Med, è stata segnalata alla centrale operativa della Guardia Costiera di Roma la presenza di un barcone in difficoltà a 35 miglia nautiche a sud/ovest di Lampedusa, in area Sar maltese. Roma ha subito informato le autorità maltesi che, assumendo il coordinamento dell’operazione di ricerca e soccorso, ha chiesto la collaborazione dell'Italia che dopo aver accettato ha mandato sul posto 2 motovedette della Guardia Costiera e una della Guardia di Finanza.

Le imbarcazioni italiane hanno raggiunto il barcone e dopo aver preso atto delle condizioni precarie di galleggiabilità hanno provveduto al trasbordo dei migranti.

Trovato il relitto del barcone affondato il 7 ottobre vicino Lampedusa

Il barcone naufragato poco più di una settimana fa è stato individuato ad una sessantina di metri di profondità, a sei miglia a sud di Lampedusa. I corpi individuati dai sommozzatori della Guardia Costiera sarebbero almeno 12, tra cui una giovane donna con ancora in braccio un piccolo bimbo.

Nei prossimi giorni verranno fatte le operazioni di recupero dei corpi da parte della Guardia Costiera.

Tags:
Guardia di Finanza, Migranti, Immigrazione, Malta, Lampedusa, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik