16:29 22 Novembre 2019
Polizia britannica

Gran Bretagna, pedofilo che ha violentato circa 200 bambini ucciso in prigione

© AP Photo / Matt Dunham
Mondo
URL abbreviato
2110
Seguici su

Il pedofilo britannico Richard Huckle, condannato a 22 ergastoli nel 2016, è stato trovato morto nella prigione Full Sutton a Yorkshire. Il criminale violentò quasi 200 di bambini, vendendo le immagini dei suoi crimini sul dark web.

Richard Huckle, un fotografo originario della città di Ashford nel Kent, aveva ricevuto 22 ergastoli per aver ammesso 71 reati agghiaccianti nei confronti di bambini di età compresa tra 6 mesi e 12 anni nel periodo dal 2006 al 2014. Il 33enne malvivente avrebbe dovuto scontare una sentenza di almeno 25 anni, ma è stato trovato morto ieri in prigione.

“Il prigioniero di HSM (prigione di Sua Maestà) Full Sutton Richard Huckle è morto il 13 ottobre. Sarebbe inappropriato rilasciare ulteriori commenti, siccome sono in corso le indagini di polizia”. Così il portavoce del servizio penitenziario.

Secondo i media britannici, l’uomo è stato ucciso in prigione.

Il tabloid inglese The Sun ha riferito che Huckle è stato pugnalato. "Non è ancora chiaro se l'arma è stata trovata", cita il quotidiano una sua fonte.

In Malaysia, dove Huckle permaneva come insegante di inglese, fotografo e missionario protestante, ha violentato quasi 200 bambini. Tuttavia, il malaffare dell’uomo non finiva lì. Come riporta The Telegraph, l'uomo vendeva le immagini delle molestie sui bambini nel dark web, accettando i pagamenti in bitcoin.

Alcuni dei bambini identificati nelle accuse sono stati maltrattati per anni.

Huckle ha affrontato 91 accuse, ma gli investigatori credevano che il numero delle sue vittime fosse molto più alto, avendo trovato sul suo computer un manuale chiamato “Pedophiles And Poverty: Child Lover Guide” ed un "libro mastro dei pedopunti" in cui il pedofilo si assegnava i punti per ogni bambino abusato.

La settimana scorsa un migrante afghano che aveva pugnalato la sua ex ragazza di 15 anni a morte è stato trovato impiaccato nella sua cella di prigione in Germania. Secondo gli inquirenti, il giovane si è strangolato.

Tags:
Crimine, Criminalità, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik