20:59 07 Dicembre 2019
Tifone Hagibis

Giappone, la furia del tifone Hagibis miete almeno 19 vittime. Un centinaio i feriti e 16 dispersi

© AP Photo / Toru Hanai
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Sarebbe di almeno 19 vittime il bilancio provvisorio del tremendo impatto del tifone Hagibis sulle coste del Giappone. Si contano anche 16 dispersi e un centinaio di ferite in tutto il Paese.

La furia del supertifone Hagibis ha già iniziato a mietere le prime vittime, dopo il suo poderoso impatto sul Giappone ieri.

Secondo l'agenzia d'informazione Kyodo News sarebbero almeno 19 i morti causati da Hagibis fino a questo momento, mentre si contano circa cento feriti e 16 persone sarebbero disperse.

Le operazioni di soccorso sono state avviate nelle regioni centrali, orientali e nordorientali del Giappone, le più colpite da alluvioni, frane e smottamenti.

Il Ministero della Difesa di Tokyo ha mobilitato circa 27000 uomini delle forze armate, i Jieitai, per prestare aiuto alla popolazione in difficoltà.

Tra le città più colpite c'è Nagano, situata alla foce del fiume Chikuma, la cui piena ha inondato le aree residenziali del popoloso centro urbano, con alcune zone dove l'acqua ha raggiunto anche i cinque metri di altezza, allagando centinaia di edifici ed infrastrutture, tra cui anche una stazione.

In breve tempo sui social network sono state pubblicate decine di video e immagini che testimoniano la furia e la distruzione portate da Hagibis.

In uno dei filmati si vedono edifici che perdono letteralmente i pezzi a causa delle fortisisme raffiche di vento, tir e camioni che si ribaltano in strada, case allagate e alberi divelti.

Evacuazione per 6 milioni di abitanti di Honshu

Ad almeno 6 milioni di persone in tutta l'isola di Honshu, la più grande del Giappone, è stato consigliato di evacuare la zona, dove stazioni e aeroporti hanno annunciato la cessazione dei servizi per sabato e domenica.

Anche Haneda, il principale aeroporto di Tokyo, ha visto un'interruzione del servizio per questi due giorni, con decine di voli da e per la capitale Giapponesi che hanno subito cancellazione.

Danni incalcolabili in tutto il Paese

In tutto il Giappone si segnalano decine di edifici distrutti o seriamente danneggiati, con le prefetture di Tokyo, Gunma, Saitama, Kanagawa, Yamanashi, Nagano, Shizuoka, Niigata, Fukushima, Ibaraki, Miyagi e Iwate tra le più colpite.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik