05:28 16 Dicembre 2019
Polizia di Manchester

Attacco nel centro commerciale a Manchester: l’aggressore ottiene l'infermità mentale

© AP Photo / Danny Lawson/PA
Mondo
URL abbreviato
0 02
Seguici su

La polizia locale ha dichiarato che l’aggressore, che ieri aveva attaccato delle persone con un coltello nel centro commerciale Arndale a Manchester, risulta isolato dalla società a causa dei suoi problemi di salute mentale.

Nella giornata di ieri un uomo di circa 40 anni aveva attaccato delle persone con un grosso coltello nel centro commerciale Arndale di Manchester, in Gran Bretagna. L’aggressore era stato quasi immediatamente fermato dopo l’entervento delle forze dell’ordine. Inizialmente l’uomo era stato accusato di aggressione fisica a diverse persone e in seguito gli è stata contestata l’aggravante del movente terroristico.

“L'uomo sospettato di essere l’aggressore è attualmente detenuto ai sensi della legge sulla salute mentale”, ha dichiarato la polizia dell'aerea metropolitana di Manchester mediante un post su Twitter.

“Le indagini continueranno a essere condotte dal reparto antiterrorismo della polizia. L’uomo arrestato è stato dichiarato inatatto per la detenzione ed è stato trasferito nel luogo di isolamento delle persone che soffrono di malattie mentali”, ha affermato la polizia.

Le forze dell'ordine hanno comuncato che oggi il centro commerciale, dove si è verificato l'attacco, è "aperto come in giorno normale". Allo stesso tempo, la presenza di agenti di polizia nella città è stata aumentata per garantire la sicurezza dei cittadini.

A sua volta, il sindaco della Greater Manchester, Andy Burnham, ha detto ai giornalisti che è più probabile che il movente abbia a che fare con la salute mentale dell'aggressore e non sia legato ai motivi politici o religiosi.

Che cosa era successo al centro commerciale di Arndale

Ieri mattina il centro commerciale Arndale era stato evacuato dopo un accoltellamento di massa. Un uomo era entrato nel centro commerciale, ha tirato fuori un grosso coltello, con il quale ha iniziato ad attaccare le persone. Due agenti di polizia disarmati sulla scena avevano distolto l'attenzione dell'aggressore, chiamando i colleghi che poi hanno arrestato l'uomo diversi minuti dopo l'inizio dell'attacco. Sono rimaste ferite cinque persone, di cui quattro hanno avuto bisogno di ricovero. Secondo la polizia, l'aggressore ha circa 40 anni ed è di nazionalita britannica, residente nella zona di Manchester.

“Non sappiamo la motivazione di questo terribile attacco. Sembra che sia un attacco casuale, è certamente brutale ed estremamente spaventoso per chiunque abbia assistito”, ha dichiarato ieri il capo del dipartimento di polizia di Manchester Russ Jackson.
Tags:
Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik