19:38 10 Dicembre 2019

Iran. Donne per la prima volta allo stadio per veder giocare la nazionale

© AFP 2019 / Atta Kenare
Mondo
URL abbreviato
230
Seguici su

Iran - Cambogia entra nella storia del calcio iraniano. Ad assistere alla partita ben 3.500 tifose donne che per la prima volta vengono ammesse allo stadio senza rischiare il carcere.

Annunciato un mese fa dal governo di Hassan Rohani, da oggi le donne iraniane possono finalmente entrare allo stadio per vedere le partite di calcio senza temere di essere arrestate e rinchiuse in carcere.

Sono in 3.500 le donne che oggi fanno la storia del calcio iraniano, le prime tifose della nazionale di calcio dell’Iran stanno assistendo alla partita Iran – Cambogia, valevole per le qualificazioni ai mondiali di calcio Qatar 2022.

Per la cronaca calcistica, l’Iran conduce per 12 a 0 mentre siamo al 36° minuto del secondo tempo. Le donne stanno quindi portando molta fortuna alla nazionale iraniana.

La svolta dopo la morte di Sahar Khodayari

Il governo iraniano si è deciso a cambiare la sua linea dopo che la tifosa Sahar Khodayari si era data fuoco a seguito dell’arresto avvenuto durante la partita di calcio dell’Estghlal del 12 marzo scorso. La tifosa si era intrufolata nello stadio eludendo i controlli perché perfettamente vestita da uomo, ma la gioia incontenibile mostrata durante la partita le è costata cara, perché è stata scoperta e arrestata.

​Ma questa volta Sahar nel carcere femminile di Gharchak Varamin, tra i peggiori carceri per le condizioni di vita imposti alle detenute, non voleva finirci e ha deciso di togliersi la vita.

Le done iraniane
© AFP 2019 / Atta Kenare
Le done iraniane

Permane il divieto per le partite di club

Nonostante la Fifa abbia chiesto al governo iraniano di eliminare il divieto di partecipazione delle donne da qualsiasi competizione calcistica, esso permane per le partite di club, ammettendole solo alle partite della nazionale maggiore.

Correlati:

Gli Usa impongono sanzioni alla Banca Centrale iraniana
Erdogan sfida gli USA: "Continueremo a comprare petrolio e gas iraniani"
Stena Impero attracca a Dubai dopo aver lasciato le acque iraniane
Tags:
Calcio, Mondiali di calcio 2022, Iran, Mondiali
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik