Widgets Magazine
09:17 15 Ottobre 2019
Apple logo

Apple ritira un'applicazione che mostrava la posizione delle forze di polizia a Hong Kong

© AP Photo / Mark Lennihan
Mondo
URL abbreviato
0 52
Seguici su

La Apple ha ritirato dall'Apple Store un'applicazione che era diventata popolare tra i manifestanti di Hong Kong che mostrava la posizione delle forze di polizia.

Secondo gli sviluppatori di HKMap.live, Apple ha deciso di rimuovere l'applicazione quando ha appreso che veniva utilizzata per "attaccare e tendere imboscate alla polizia, minacciare la sicurezza pubblica e dai criminali per cercare aree dove non ci sono forze di ordine ".

Infastiditi da questa decisione, i creatori sottolineano che "è chiaramente politico sopprimere la libertà e i diritti umani a Hong Kong", poiché non vi sono prove che l'applicazione abbia incoraggiato attività criminali, contrariamente a quanto sostiene l'ufficio di polizia contro i crimini IT e tecnologia.

L'applicazione HKmap.live è stata approvata da Apple la scorsa settimana, dopo essere stata inizialmente respinta a causa di dubbi sulla sua legalità.

Un articolo pubblicato sul People's Daily, nella Cina continentale, affermava che l'applicazione "ovviamente aiuta i manifestanti" e indicava la presunta complicità della compagnia di Cupertino.

Le proteste di Hong Kong

Dallo scorso giugno, Hong Kong sta vivendo un'ondata di proteste dopo l’annuncio di un disegno di legge che avrebbe consentito l’estradizione di criminali da Taiwan, Macao e Hong Kong in Cina continentale.

Il governo di Hong Kong ha accettato di ritirare il controverso progetto all'inizio di settembre, ma ha respinto altre richieste dei manifestanti, tra cui l'amnistia per attivisti arrestati, l'avvio di un'indagine indipendente su presunti eccessi della polizia e il rilancio delle riforme politiche in questa regione amministrativa speciale.

Le proteste a Hong Kong continuano e i manifestanti, che chiedono l'adempimento di tutte le loro richieste, continuano con i loro scontri con le forze di sicurezza.

Circa 2.300 manifestanti sono stati arrestati dalla polizia in quattro mesi di mobilitazioni contro il governo.

Correlati:

USA approvano esenzione di Apple dai dazi contro la Cina
Apple e Samsung citati in giudizio per “rischio di cancro” causa radiazione di cellulari
Siri di Apple ascolta le persone che fanno sesso e parlano con i medici
Tags:
Hong Kong, Apple
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik