18:00 05 Dicembre 2019
Turkish troops take control of Bursayah hill, which separates the Kurdish-held enclave of Afrin from the Turkey-controlled town of Azaz, Syria, Sunday, Jan. 28, 2018

La Turchia riprende a bombardare le posizioni dell’YPG, Siria

© AP Photo / DHA-Depo Photos
Mondo
URL abbreviato
L'operazione turca "Fonte di Pace" in Siria (93)
1213
Seguici su

Giovedì mattina, le forze turche hanno ripreso i bombardamenti della città di confine siriana di Ras al-Ayn, situata nella provincia di Al Hasakah.

Giovedì mattina, le forze turche hanno ripreso il bombardamento delle posizioni YPG nella città siriana di Tell Abyad e Ras al-Ayn, ha detto un corrispondente Sputnik.

Secondo il corrispondente di Sputnik, le forze armate turche si stanno preparando a entrare nel centro di Ras al-Ayn a breve. I militari stanno aspettando il via libera. Al momento non ci sono scontri con le unità curde.

Secondo gli ultimi dati forniti dal ministero della Difesa turco, i militari hanno effettuato attacchi contro 181 obiettivi nel nord della Siria. La televisione statale siriana afferma che i bombardamenti della Turchia sulle città di confine della Siria hanno causato la morte di otto civili e altri 20 feriti.

L’inizio dell’operazione turca

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato mercoledì l'inizio dell'operazione Fonte di Pace nella Siria settentrionale, vicino al confine con la Turchia, contro il Partito dei lavoratori del Kurdistan, considerato un'organizzazione terroristica dalla Turchia, e il gruppo terroristico Daesh.

Lo stesso giorno, la Turchia ha condotto attacchi aerei su Ras al-Ayn e Tal Abyad, città frontaliere, e ha annunciato l'inizio di un'offensiva terrestre.

La Turchia sostiene che l'operazione mira a liberare l'area di confine delle milizie curde, creando una zona di sicurezza per ospitare i rifugiati siriani.

In precedenza Washington ha dichiarato che non avrebbe sostenuto l’operazione turca e ha annunciato che avrebbe ritirato le proprie truppe dal paese arabo.

Ad agosto, Washington e Ankara hanno annunciato di aver concordato di creare un centro operativo congiunto per coordinare e gestire la creazione di una zona sicura nel nord-est della Siria.

Tema:
L'operazione turca "Fonte di Pace" in Siria (93)

Correlati:

L’offensiva della Turchia in Siria settentrionale
La Turchia lancia offensiva terrestre dell'operazione in Siria
Video: Le conseguenze del raid dell'aviazione turca contro la città di Ras al-Ayn
Tags:
Turchia, Guerra, Guerra, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik