19:09 05 Dicembre 2019
Batteria di uno Smartphone

Smartphone e radiazioni. Gli 11 telefoni che fanno male alla tua salute

© flickr.com / Martin Abegglen
Mondo
URL abbreviato
2550
Seguici su

I nostri telefoni fanno male? Secondo alcuni test condotti su 11 smartphone le radiazioni emesse spesso superano i valori dichiarati dalle case produttrici.

Che gli smartphone emettano radiazioni lo sappiamo tutti, qualsiasi apparecchiatura elettronica quando accesa emette una certa quantità di radiazioni. Solo che secondo una ricerca pubblicata sul quotidiano americano Chicago Tribune e rimbalzata in Italia solo oggi su vari media, alcuni smartphone di note case produttrici emetterebbero livelli di radiazioni ben superiori ai limiti imposti.

Gli 11 smartphone che emettono troppe radiazioni

I valori SAR rilevati dai test del Chicago Tribune, mostrano come per gli 11 modelli di smartphone si vada ben oltre i limiti di emissioni elettromagnetiche dichiarate dai costruttori.

Questi gli smartphone accusati di superare le emissioni oltre le soglie limite: gli iPhone 7, 8, 8 Plus e X; i Samsung Galaxy S8, S9, e J3; i Motorola E5, E5 Paly e il G6 Play; il BLU Vivo 5 Mini.

L’iPhone 7 avrebbe quadruplicato il valore delle emissioni, mentre il Galaxy S8 avrebbe fatto registrare valori SAR ben superiori: 8,22 W/Kg di assorbimento delle onde. Il che significa che i valori dei test sono stati superiori di cinque volte a quelli dichiarati dalla casa produttrice.

Le rilevazioni sono state fatte ponendo i dispositivi a varie distanze dal corpo, comprese tra i 2 e i 15 millimetri.

La risposta delle compagnie di telecomunicazioni

Samsung e Apple appresa la notizia del test, si sono difese affermando che non esistono prove scientifiche e fondate che questi risultati siano corretti. Per le due aziende, i rispettivi modelli di iPhone e smartphone sono sicuri.

Non la prima ricerca sulle emissioni degli smartphone

Non è la prima volta che vengono condotte ricerche sui danni che le emissioni degli smartphone potrebbero causare all’utilizzatore.

Alcuni anni fa una corte francese chiese alla National Frequency Agency of France di verificare se gli smartphone eccedevano le emissioni dichiarate dai costruttori. La ricerca, conclusasi nel 2015, rivelò che 9 su 10 smarthpone testati avevano superato i limiti di radiazioni imposti dall’Agenzia francese.

Come difendersi dalle radiazioni degli smartphone

Fare a meno dello smartphone non è possibile, ma almeno ci si può difendere provando a distanziare il più possibile il dispositivo dal corpo.

Il problema sta tutto lì, nella distanza dello smartphone dal nostro corpo.

Dove non andrebbe mai messo:

  • nella tasca dei pantaloni;
  • nel reggiseno;
  • nelle tasche interne della giacca e dei giubbotti.

Lo smartphone è meglio tenerlo in borsa, in zaino e poco importa se non rispondiamo in tempo, la salute viene prima.

Correlati:

Dimenticatevi delle radiazioni, gli smartphone sono pericolosi anche per altro
Applicazioni spia installate negli smartphone dei turisti in Cina
Bambini e ragazzi con problemi mentali: non è colpa dello smartphone
Bye bye, Google! Smartphone e tablet Huawei useranno browser e app proprie
Tags:
Samsung, Smartphone in pericolo, Smartphone, iphone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik