Widgets Magazine
20:10 12 Novembre 2019
Lancio del missile Trident II (foto d'archivio)

Alieni o missile balistico intercontinentale? Piloti di linea filmano qualcosa di strano - Video

© flickr.com/ National Museum of the U.S. Navy
Mondo
URL abbreviato
2323
Seguici su

I piloti di un aereo passeggeri della Mexican Airlines hanno filmato qualcosa di molto strano durante un volo notturno tra Guadalajara e Tijuana il mese scorso. Le immagini pubblicate su YouTube farebbero la felicità degli ufologi, se non fosse che forse c’è una spiegazione molto più prosaica.

Era l’inizio di settembre e il volo di linea seguiva la tratta Guadalajara – Tijuana durante la notte. Nell’oscurità non è stato difficile notare quella strana luminosità nei cieli e per i piloti c’è stato tutto il tempo di filmare l’evento. Uno di quei casi in cui ci sarebbe stato da gridare all’UFO, se non fosse che poi si è saputo che proprio quella notte, il 6 settembre, quatto missili balistici Trident II vennero lanciati da un sottomarino al largo della costa della Bassa California per effettuare uno degli ennesimi test.

In totale, da quando nel 1989 vennero messi in servizio i Trident, ben 176 di questi missili sono stati lanciati durante i test.

Nel video si vede anche il momento in cui il D5 Trident II separa uno dei tre stadi del razzo a propellente solido.

I missili Trident

Il Trident è un missile balistico intercontinentale che viene lanciato da sottomarini solitamente classe Ohio. Ognuno di questi sottomarini possiede 24 pozzi di lancio verticali e ogni Trident può portare in teoria fino a 12 testate (nucleari). I primi Trident avevano gittata di circa 5mila km, la seconda generazione, quella del test registrato dai piloti messicani, è dotata di gittata più che doppia e maggiore precisione.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik