00:01 14 Novembre 2019
Diamante con un diamante più piccolo dentro

In Jacuzia scoperto il primo “diamante-matrioska” al mondo - Video

© Sputnik . ALROSA Press Office
Mondo
URL abbreviato
0 181
Seguici su

Nella repubblica russa di Jacuzia è stato trovato un diamante dentro di cui si muove un altro diamante. Secondo la società Alrosa questo "diamante-matrioska" è il primo al mondo.

In una miniera nella Jacuzia, una repubblica russa nella Siberia orientale, gli specialisti della società Alrosa hanno rinvenuto un “diamante-matrioska”, unico nel suo genere perchè al suo interno si muove liberamente un diamante più piccolo.

“Per quanto ne sappiamo, tali diamanti non sono stati mai trovati nella storia dell'estrazione mondiale di diamanti. Questa è veramente una creazione unica della natura, soprattutto considerando il fatto che alla natura non piacciono gli spazi vuoti”, ha dichiarato in un comunicato stampa Oleg Kovalchuk, il vicedirettore per le innovazioni della Alrosa.

Il diamante "esterno" è piccolo (peso 0,62 carati, dimensioni massime 4,8×4,9×2,8 mm) e il cristallo che si muove nella la sua cavità interna è ancora più piccolo (1,9×2,1×0,6 mm, la massa stimata è di 0,02 carati). Secondo gli esperti della Alrosa, il diamante interno si è formato per primo, mentre quello esterno è cresciuto attorno al più piccolo in un secondo momento. Come è accaduto esattamente che al posto di un singolo cristallo si formasse una “matrioska” di due pietre non è ancora chiaro.

“Ci sono due ipotesi principali. Secondo la prima, il diamante, durante la crescita, è stato catturato da un minerale del mantello, che è stato successivamente dissolto nelle condizioni della superficie terrestre. Secondo un’altra ipotesi, a seguito di una crescita superveloce, all'interno del diamante si è formato uno strato di materiale poroso policristallino con diamante, che è stato successivamente dissolto da processi di mantello più aggressivi”, ha riferito Kovalchuk.

Come ha spiegato Oleg Kovalchuk, l’unicità del “diamante matrioska” consiste nel fatto che di solito il vuoto dentro i cristalli si riempe con altri minerali.

La Alrosa non ha riferito il prezzo della “matrioska” e non sono chiari i piani della società su questo diamante unico nel suo genere.

Nel mese di settembre in Sudafrica era stato rinvenuto un diamante con un rarissimo minerale dentro. Secondo gli scienziati, la pietra proviene da almeno 170 km di profondità e si trovava all’interno del vulcano Koffiefontein.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik