Widgets Magazine
13:34 13 Novembre 2019
Bandiere della Scozia

Schiaffi fuori legge in Scozia, i genitori non potranno più picchiare i figli

© AFP 2019 / Andy Buchanan
Mondo
URL abbreviato
0 14
Seguici su

Schiaffi, sberle e punizioni fisiche saranno vietate per legge. La Scozia è il primo territorio del Regno Unito a mettere al bando l'utilizzo della forza in famiglia.

La proposta, presentata al Parlamento Locale di Edimburgo, mira a porre fine una volta per sempre alle punizione corporali, tradizione non del tutto estirpata dal sistema scolastico e nelle famiglie britanniche. La legge, infatti, sinora autorizzava ad un uso ragionevole della forza, al fine di educare i figli, ed si mostrava tollerante verso castighi e punizioni corporali di lieve entità. 

La legge, promossa dal deputato Verde, John Finie, ha il sostegno dei laburisti, dei liberaldemocratici e dello Scottish National Party (SNP), il partito del Primo Ministro Nicola Sturgeon, che controlla il parlamento scozzese. Favorevoli anche alcune associazioni di volontariato e ong per la tutela per l'infanzia. Vede invece la contrarietà dell'opinione pubblica scozzese, secondo quanto riferiscono i sondaggi, e del partito conservatore.

​Lo scopo della legge, spiegano i promotori, è di dare ai bambini la stessa protezione dalle violenze che vige per gli adulti.

La Scozia è la prima nazione del Regno Unito ad assumere un simile provvedimento che certamente avrà una eco anche nel resto del paese.

Tags:
Gran Bretagna, Regno Unito, Scozia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik