20:52 03 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
8012
Seguici su

In provincia di Catanzaro sono arrivati altri 75 migranti, tra di loro ci sono 12 minori non accompagnati.

Sono giunti all'alba sulla spiaggia di Sellia Marina, sulla costa ionica di Catanzaro e sono sbarcati in settantacinque. Le loro condizioni di salute sono considerate buone, con solo alcune lievi infezioni rilevate, probabilmente a causa delle precarie condizioni igieniche del viaggio.

I migranti, tutti uomini e nazionalità pakistana, erano a bordo di una barca a vela che si è fermata a pochi metri dalla costa. L’arrivo della barca è stato segnalato all'alba con una telefonata alla Compagnia dei Carabinieri di Sellia Marina. Una volta sul posto, i militari hanno proceduto a fornire i primi soccorsi ai clandestini che sono stati momentaneamente accompagnati in un locale pubblico del comune.

Sul sito sono giunti il personale della Guardia di Finanza, della Questura e della Prefettura di Catanzaro. Sono attualmente in corso procedure d'identificazione dei migranti e le indagini per individuare gli scafisti, 

Diversi volontari stanno prestando i primi soccorsi ai profughi. Lo sbarco è avvenuto nei pressi del lido balneare Habana. Nel paesino oltretutto si trova già un piccolo Centro di accoglienza che da anni ospita profughi di diversa nazionalità.

Correlati:

Calabria, migrante muore in rogo baraccopoli San Ferdinando
Calabria: 15 magistrati indagati per corruzione e favoreggiamento
Sindaco di Lampedusa commenta nuovi sbarchi di migranti
Tags:
immigrazione, Immigrazione
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook