00:36 16 Novembre 2019
Scontri al confine tra la striscia di Gaza e Israele.

Israele, colpo di mortaio egiziano colpisce per errore insediamento dello stato ebraico

© Sputnik . Ahmed Abed
Mondo
URL abbreviato
5132
Seguici su

Un colpo di mortaio egiziano ha colpito, probabilmente per errore, un insediamento israeliano vicino al confine tra i due Paesi, danneggiando un edificio.

Le forze armate israeliane (IDF) nella mattina di oggi hanno reso noto che un edificio dell'insediamento di Bnei Netzarim è stato danneggiato da un colpo di mortaio proveniente dalle posizioni egiziane.

In seguito all'esplosione, le sirene di emergenza hanno cominciato a suonare, per poi spegnersi dopo poco. Non sono state segnalate vittime.

Secondo le prime ricostruzioni dei media israeliani, il proiettile sarebbe stato sparato per errore durante un'operazione antiterrorismo condotta dalle forze armate egiziane nel Sinai.

"Questa mattina, l'insediamento di Bnei Netzarim è stato colpito dal proiettile di un mortaio, che ha danneggiato una macchina e un edificio. Non ci sono vittime. Probabilmente il proiettile è stato sparato per errore dal territorio egiziano", ha scritto la IDF su Twitter.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik