11:22 11 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
7153
Seguici su

Due giovani studenti ecuadoriani sono morti precipitando da un balcone situato al terzo piano dove stavano facendo sesso.

La donna di 28 anni e l'uomo di 35 sono stati ritrovati nudi e privi di vita, dopo essersi schiantati su una terrazza sottostante il balcone dove si stavano scambiando intense effusioni amorose.

I due giovani si erano appartati nella casa della donna, dopo aver partecipato ad una festa di laurea nel quartiere di Carapungo, a Quito, in Ecuador.

Mentre stavano facendo sesso sul balcone, i due sono precipitati nel vuoto e per loro non c'è stato nulla da fare.

La coppia è stata rinvenuta da un vicino che aveva sentito un rumore sordo mentre si trovava nel suo appartamento.

La polizia del distretto di Calderon è al lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente, sebbene le prime informazioni suggeriscano che i due amanti, presi l'uno dall'altro, non si siano semplicemente accorti dell'altezza alla quale si trovava il balcone.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook