00:11 16 Novembre 2019

UE impone nuove sanzioni contro 7 funzionari venezuelani

© Sputnik . Michael Alaeddin
Mondo
URL abbreviato
4112
Seguici su

L'Unione Europea ha annunciato l'introduzione di nuove sanzioni contro sette funzionari del governo venezuelano.

Bruxelles ha reso ufficiale l'introduzione di nuove sanzioni, che andranno questa volta a colpire sette funzionari del governo venezuelano, non escludendo peraltro nuove misure restrittive nel prossimo futuro.

"L'Unione Europea conferma di essere pronta ad attuare nuove misure specifiche", ha dichiarato l'Alto Rappresentante di Bruxelles.

Le sanzioni prevedono divieti di transito e il congelamento di fondi per sette funzionari della sicurezza e dei servizi segreti del Venezuela, accusati di tortura. 

I funzionari, secondo le informazioni, prestano servizio presso il Direttorato Generale del Controspionaggio Militare, il Servizio Segreto Bolivariano e l'Agenzia Nazionale contro il Crimine Organizzato.

Le altre sanzioni dell'UE contro Caracas

In totale, sono 25 le persone fisiche e giuridiche venezuelane fin qui sanzionate da Bruxelles nell'ambito della crisi Venezuelana.

L'Unione aveva appoggiato il tentativo di colpo di stato, perpetrato dal leader Juan Guaido, autoproclamatosi presidente ad-interim del Paese nello scorso gennaio.

Nei mesi scorsi, l'UE aveva minacciato nuove sanzioni contro il presidente Maduro e altri rappresentanti del governo venezuelano.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik