Widgets Magazine
07:52 13 Novembre 2019
La nave russa Bukhta Nayezdnik in fiamme a Tromso, Norvegia.

Capovolta la nave Bukhta Nayezdnik, in fiamme a Tromso

© REUTERS / NTB SCANPIX
Mondo
URL abbreviato
0 52
Seguici su

Il peschereccio russo che ha preso fuoco in Norvegia mercoledì si è capovolto ed è per lo più sommerso. La decisione di rovesciare la nave è stata presa per evitare che ancora più fumo ostruisse l'aria nelle zone circostanti.

Una zona senza via d'uscita di 300 metri intorno al sito di Tromso è stata demolita e i circa 100 residenti a cui avevano detto di lasciare le proprie case ora possono tornare, ma le autorità locali li hanno avvertiti di tenere le finestre e le porte chiuse.

La polizia norvegese ha rassicurato che tutti i 29 membri dell'equipaggio del peschereccio, il Bukhta Nayezdnik, sono al sicuro, dopo essere stati evacuati mercoledì intorno alle 12:30 ora locale (10:30 GMT). Secondo i rapporti locali, due sono stati sottoposti a trattamento per inalazione di fumo.

La polizia afferma che i servizi di emergenza hanno raffreddato un grande serbatoio di ammoniaca all'interno del peschereccio - un gas che può causare ustioni cutanee ed è pericoloso inalare. La nave conteneva infatti un grande carico di ammoniaca e oltre 200 litri di gasolio. Le autorità credono che questa decisione di capovolgere la nave ridurrà il rischio di un'esplosione, dicono i media.

L'autorità norvegese per i trasporti marittimi ha comunicato ai media che sono state adottate misure per ridurre al minimo il rischio di fuoriuscita di carburante.

La polizia mantiene l'evacuazione di coloro che vivono nella zona del peschereccio in fiamme che si è ora capovolto al molo di Tromsø. La circolazione è stata riaperta in diverse strade.

​Un peschereccio russo con un serbatoio di ammoniaca e con circa 200'000 litri di gasolio all'interno ha preso fuoco mercoledì nel porto di Tromso, nella Norvegia settentrionale. Inizialmente le autorità avevano evacuato le aree circostanti per il rischio che potesse esplodere.

Tags:
Norvegia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik