Widgets Magazine
09:13 13 Novembre 2019
Tumba del dictador español, Francisco Franco

Spagna: i resti di Francisco Franco verranno esumati - Corte Suprema

© AP Photo / Andrea Comas
Mondo
URL abbreviato
157
Seguici su

La Corte Suprema di Spagna ha approvato la decisione del governo spagnolo di riesumare i resti del dittatore Francisco Franco.

Attualmente il dittatore è sepolto con gli onori nel complesso monumentale della Valle dei Caduti, a nord di Madrid. Dopo l'esumazione, i resti saranno traslati nel cimitero di El Pardo-Mingorrubio, dove è già sepolta sua moglie Carmen Polo.

I magistrati respingono così all'unanimità l'appello con cui la famiglia Franco intendeva mantenere le spoglie del dittatore nel complesso monumentale.

"All'unanimità, la Quarta Sezione della Camera di contenzioso ha accettato di respingere in toto l'appello presentato dalla famiglia Franco in relazione alla esumazione di Francisco Franco", hanno riferito i servizi stampa della Corte Suprema.

Inoltre, la Corte Suprema si è opposta alla petizione fatta dalla famiglia in modo che, in caso di riesumazione, i loro resti fossero trasferiti nella Cattedrale dell'Almudena a Madrid.

Il governo ha rifiutato di dare questa opportunità sostenendo che seppellire il dittatore in una delle chiese più visitate della Spagna sarebbe un atto di esaltazione della sua figura.

Ora, la Corte Suprema dà la ragione all'esecutivo su quel particolare, che lascia il cimitero di Mingorrubio-El Pardo come la destinazione più plausibile per i resti di Franco.

La famiglia di Franco continuerà a fare ricorso contro la riesumazione

L'avvocato di famiglia di Francisco Franco, Luis Felipe Utrera Molina, ha annunciato l'intenzione di presentare un ricorso contro la decisione della Corte suprema.

"Useremo tutte le risorse a nostra disposizione, così Il ricorso di amparo davanti alla Corte costituzionale che la Corte dei diritti umani a Strasburgo", ha dichiarato l'avvocato in dichiarazioni alla televisione pubblica spagnola (RTVE).

Secondo l'opinione di Utrera Molina, la decisione della Corte suprema viola i diritti alla privacy personale e familiare perché "un governo impedisce a una famiglia di seppellire uno dei suoi membri laddove lo ritenga opportuno".

Al momento, la Corte Suprema si è limitata ad annunciare la sua decisione, ma non ha dichiarato gli argomenti legali che l'hanno portata a tale verdetto.

La decisione della Corte Suprema si risolve nel merito del caso e dichiara che l'esumazione è conforme alla legge.

Tuttavia, questo verdetto non pone fine al percorso giudiziario per l'esumazione del dittatore poiché i tribunali devono ancora decidere su come saranno trasferiti i resti.

Attualmente, un tribunale di contenzioso amministrativo a San Lorenzo del Escorial (il municipio di Madrid, dove si trova la Valle dei Caduti) mantiene sospesa la licenza necessaria per eseguire l'esumazione a titolo precauzionale.

Nonostante la decisione della Corte Suprema, l'esumazione di Franco non può essere eseguita fino a quando la questione della licenza di lavoro non sarà risolta.

Correlati:

Furto ritratti di Macron, processo contro ambientalisti in Francia
Putin promette che non farà seppellire la salma di Lenin
Spagna: dati 15 giorni a parenti di Francisco Franco per decidere dove spostare la salma
Tags:
francisco franco, Corte suprema, Corte Suprema
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik