12:20 10 Dicembre 2019
Maria

Il primo parcheggio che si paga in “Ave Maria"

© CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
4138
Seguici su

In un paese abruzzese è apparso il primo parcheggio a pagamento in “preghiere”. Infatti un'ora costa ben “dieci Ave Maria”

Si tratta del parcheggio della parrocchia che ha adottato il nuovo “sistema di pagamento” basato sulla fiducia. Il pagamento prevede dunque “azioni dello spirito, obiettivi precisi e quantificabili diretti alla Vergine e a Cristo”. 

Ancora più interessante è il fatto che questo "parchimetro" assomiglia a tutti gli effetti a uno vero municipale, con tariffa oraria allegata e ben specificata. Per un'ora di parcheggio, la "somma da assegnare" è 10 Ave Maria, che sale a 20 per due ore e così via. E per una sosta di cinque ore? Bisogna recitare l'intero sacro rosario. Un quarto d'ora? Il costo del parcheggio può essere risolto con un semplice Pater Ave Gloria.

In teoria, questo parcheggio sarebbe riservato ai parrocchiani che partecipano alle celebrazioni religiose e alla catechesi. I non credenti sono esclusi. Ma come fai a dimostrare che una volta che hai pregato, o fatto finta di pregare, non vai in un centro scommesse o ti fai un bicchierino di troppo? 

"Spero che questo gesto, che vuole essere una buona esortazione a pregare per la Madonna e per Gesù Cristo e per rendere più facile frequentare la chiesa utilizzando il parcheggio interno, stimoli una maggiore partecipazione dei parrocchiani ai servizi religiosi", ha detto Padre Vincenzo De Mario, l’ideatore dell'iniziativa. 

Il prete già in passato ha promosso soluzioni "aziendali" in linea con il capitalismo più avanzato. Qualche tempo fa, ha pubblicato uno striscione fuori dalla sua parrocchia con le parole: "La domenica è libera". In un'altra occasione aveva distribuito volantini all'interno della chiesa su cui era stampato: "Dio ti ascolta, anche senza telefoni cellulari". In quel caso il sermone virtuale era rivolto ai giovani che non smettono di giocare con gli smartphone e accedere ai social anche durante la messa. 

Correlati:

I cristiani ortodossi celebrano l'Annunciazione della Vergine Maria
Recuperato il dipinto “Madonna col Bambino”
Polonia, colora l'aureola della Madonna con la bandiera arcobaleno. Arrestata
Tags:
parcheggio, Chiesa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik