Widgets Magazine
13:34 14 Ottobre 2019

Esperti egiziani al lavoro per restaurare la doratura del sarcofago di Tutankhamon

© AFP 2019 / Mohamed el-Shahed
Mondo
URL abbreviato
0 61
Seguici su

Gli esperti restauratori del Grande Museo Egizio in costruzione presso le piramidi di Giza hanno iniziato i lavori per il restauro delle piastre dorate danneggiate del sarcofago del faraone Tutankhamon, sovrano della XVIII dinastia dei faraoni tra il 1332-1323 a.C.

Come riferito ai giornalisti dal ​​capo del Consiglio superiore delle antichità Mustafa al-Waziri, "le piastre dorate vengono prima attentamente analizzate, quindi collegate tra loro e attaccate esattamente al luogo in cui si trovavano originariamente". I restauratori sostengono che si tratta di un lavoro molto lungo e di precisione, che richiederà molte settimane per essere completato.

Circa due mesi fa, il sarcofago dorato di Tutankhamon aveva lasciato la Valle dei Re a Luxor per la prima volta in quasi cento anni per essere trasportato nella capitale egiziana. Gli esperti hanno riferito che l'inestimabile sarcofago con una base di legno era rimasto gravemente danneggiato dall'umidità nei decenni in cui si è rimasto nella tomba senza copertura. In particolare è rimasta danneggiata la base in legno e le placche dorate che la ricoprivano. Dopo essere stato trasferito al Cairo, il sarcofago è stato sottoposto a sterilizzazione per tre settimane prima di entrare nelle mani dei restauratori.

  • Esperti egiziani al lavoro per restaurare la doratura del sarcofago di Tutankhamon
    © AFP 2019 / Mohamed el-Shahed
  • Esperti egiziani al lavoro per restaurare la doratura del sarcofago di Tutankhamon
    © AFP 2019 / Mohamed el-Shahed
1 / 2
© AFP 2019 / Mohamed el-Shahed
Esperti egiziani al lavoro per restaurare la doratura del sarcofago di Tutankhamon

Secondo al-Waziri, il ministero delle Antichità è fiducioso che "l'esperienza e l'abilità dei restauratori egiziani contribuiranno a restaurare il sarcofago dorato nello stato in cui fu costruito dagli antichi egizi, e non al momento della sua scoperta all'inizio del secolo scorso".

Si prevede che il sarcofago dorato di Tutankhamon dopo il restauro sarà esposto insieme ai tesori della tomba nel Grande Museo Egizio in costruzione. Il sarcofago e la mummia di Tutankhamon rimarranno nella Valle dei Re.

Tags:
Arte, Storia, Egitto
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik