Widgets Magazine
04:47 23 Ottobre 2019
22enne Satenik Karazyan

Ragazza armena lacrima cristalli: medici senza spiegazioni

© Sputnik . Nana Martirosyan, Aram Nersesyan
Mondo
URL abbreviato
241
Seguici su

In Armenia i medici non riescono a fare una diagnosi alla 22enne Satenik Karazyan, nei cui occhi si formano cristalli al posto delle lacrime, riporta il canale televisivo Mir 24.

I primi sintomi della ragazza sono comparsi due mesi fa. Inizialmente Satenik pensava che le fosse caduta della polvere negli occhi dopo una visita da un dentista. I familiari avevano ipotizzato che nell'occhio fossero finiti frammenti di vetro, riporta l'edizione armena di Sputnik. Tuttavia ogni giorno appena alzata la ragazza è costretta a togliersi dai suoi occhi cristalli affilati. In un giorno può lacrimare fino a 50 cristalli.

"Ora la mia vita è diventata un inferno", ha detto la ragazza ai giornalisti, lamentandosi del dolore che sente nei suoi occhi.

Satenik si era rivolta ad un oculista, tuttavia non era riuscito a diagnosticare la malattia. La famiglia aveva portato la ragazza dai dottori di una città vicina, poi sono andati fino alla capitale Yerevan, tuttavia nessuno è riuscito a capire e spiegare questa lacrimazione.

Secondo quanto raccontato dai familiari, alcuni medici non credevano alle lamentele di Satenik perchè non avevano mai visto sintomi del genere.

"Quando siamo andati ad Yerevan, un medico ci ha mandato da un neuropatologo, ci ha ricevuto. Ha estratto i cristalli. Poi abbiamo chiesto di uscire per mangiare qualcosa, siamo tornati cinque minuti dopo, e di nuovo alcuni cristalli sono usciti dall'occhio di Satenik. Poi il dottore ha detto di non crederci e ci ha chiesto di uscire", ha detto la suocera della ragazza.

I medici hanno prescritto gocce e antibiotici al paziente, ma a causa di questi farmaci le sue condizioni sono peggiorate e Satenik ha smesso di assumerli.

Secondo Sputnik Armenia, recentemente i cristalli sono stati inviati in laboratorio. Non si sa quando i risultati saranno noti.

Il ministero della Salute del Paese si è interessato alla malattia di Satenik: nel dicastero si sono svolte già 2 riunioni con il capo consigliere del ministero, l'oftalmologo Artashes Zilfyan.

Tags:
Scienza e Tecnica, Società, Medicina, Armenia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik