14:24 13 Dicembre 2019
Iran Fahne

Teheran avverte: qualsiasi paese che attaccherà l’Iran diventerà il "principale campo di battaglia"

© AP Photo / Ronald Zak
Mondo
URL abbreviato
7161
Seguici su

Washington ha recentemente annunciato che avrebbe inviato truppe in Arabia Saudita a scopi difensivi dopo gli attacchi dei droni ai giacimenti petroliferi dell'Arabia Saudita. L'incidente è stato rivendicato dai ribelli Houthi in Yemen, ma gli Stati Uniti hanno incolpato l'Iran. Teheran ha respinto le accuse.

"Qualsiasi paese che attaccherà l'Iran diventerà il "principale campo di battaglia", ha detto il capo del Corpo della Guardia rivoluzionaria islamica, il maggiore generale Hossein Salami.

"Fate attenzione, un'aggressione limitata non rimarrà limitata. Porteremo avanti una punizione e continueremo fino alla completa distruzione di qualsiasi aggressore", ha detto Salami nelle osservazioni trasmesse sulla TV di stato sabato.

Ha inoltre ribadito l'avvertimento del presidente iraniano Hassan Rouhani secondo cui i militari iraniani avrebbero abbattuto tutti i droni che violeranno lo spazio aereo del paese.

Le tensioni USA-Iran in aumento

Venerdì, gli Stati Uniti hanno annunciato l'intenzione d'inviare truppe in Arabia Saudita e negli Emirati Arabi Uniti. Secondo il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Mark Esper, queste truppe avranno uno scopo difensivo. Ha aggiunto che gli Stati Uniti non cercano la guerra con l'Iran ma che "hanno anche altre opzioni".

In precedenza il dipartimento della Difesa degli Stati Uniti avrebbe informato Trump su una "vasta gamma di opzioni militari" per rispondere ai recenti attacchi alle strutture petrolifere saudite di Aramco, incluso un elenco di potenziali obiettivi per attacchi aerei all'interno del paese.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha affermato che si aspetta che le sanzioni "funzionino" sull'Iran, aggiungendo che preferisce questa strategia a una che prevede un'azione militare.

Parlando con i giornalisti dell'Ufficio Ovale, Trump ha affermato che le sanzioni sarebbero le "più alte ... mai imposte su un paese", colpendo "i vertici" del governo iraniano.

Correlati:

Hezbollah tuona: “Se scoppia la guerra, l'Iran distruggerà Arabia Saudita”
Trump ammette che la situazione con Iran potrà non essere risolta in maniera pacifica
Iran, decisione storica: sì alle donne negli stadi
Tags:
Difesa, Arabia Saudita, Iran, Sanzioni
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik