11:24 10 Dicembre 2019
Le truppe turche

Turchia termina preparazione a nuova operazione in Siria

© AP Photo / DHA-Depo Photos
Mondo
URL abbreviato
0 27
Seguici su

La Turchia ha completato i preparativi per un'operazione in Siria a est dell'Eufrate, ha dichiarato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

"La regione è stata quasi del tutto liberata da Daesh… hanno inventato una nuova organizzazione, le Forze Democratiche Siriane. In realtà, questo è un trucco, non è diverso dall'YPG (Forza di autodifesa curda siriana). Include diverse organizzazioni terroristiche", ha detto Erdogan ai giornalisti.

"La Turchia non intende chiudere un occhio sul sostegno degli Stati Uniti ai terroristi del YPG/RPK (Kurdistan Workers 'Party)", ha aggiunto il leader turco.

In precedenza, Ankara e Washington avevano raggiunto un accordo per determinare un centro di coordinazione per operazioni congiunte e una zona di sicurezza pianificata nel nord della Siria a est dell'Eufrate.

Damasco ha accusato la Turchia e gli Stati Uniti di violare la sovranità e l'integrità territoriale della Siria.

Erdogan ha detto lunedì che Ankara sarebbe pronta a lanciare un'operazione nel nord-est della Siria entro due settimane se non fossero state prese misure concrete per creare una zona di sicurezza insieme agli Stati Uniti.

Correlati:

Gli Stati Uniti ritengono inutile la zona di sicurezza turca in Siria
"Le forze armate turche entreranno presto in safe zone in Siria" - Erdogan
Veicoli militari turchi entrano in Siria per pattugliamento congiunto con USA
Tags:
Recep Erdogan, Ankara
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik