Widgets Magazine
18:09 21 Ottobre 2019

"Nemmeno gli orsi sopportano 71° sottozero, ma per i russi non è niente"

© Sputnik . Ilya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
0 351
Seguici su

L'autore del portale cinese Baijiahao è sorpreso dall'incredibile tempra dei russi, che vivono ad Oymyakon, centro della Jacuzia considerato il polo nord del freddo.

La Russia si trova tra la Cina e il Polo Nord. E' un Paese fortemente influenzato dalle condizioni meteorologiche e dalla latitudine in cui si trova. Ci sono molte belle donne in Russia e nonostante i rari contatti tra i nostri Paesi, gli utenti del web cinesi hanno definito i russi come un "popolo guerriero", si legge in un articolo di Baijiahao.

Quanto è coraggioso questo "popolo guerriero"? Dal momento che il Paese si trova ad alte latitudini, nel suo territorio si trova il centro abitato più freddo del mondo, il villaggio di Oymyakon, situato nella regione della Jacuzia. Oymyakon si trova in una depressione nella parte nord-orientale della Siberia occidentale. A causa delle forti gelate registrate a Oymyakon e Verkhoyansk, questi paesi sono considerati i "poli del freddo" dell'emisfero settentrionale.

Fa incredibilmente freddo ad Oymyakon; circa cento anni fa è stata registrata la temperatura più bassa del pianeta, pari a -71,2 °C. Il motivo del gelo di questa località sta nel fatto che si trova ad alte latitudini, per cui l'irraggiamento solare è più debole rispetto ad altre regioni. Inoltre si trova in una depressione protetta da due versanti montuosi, che impediscono l'afflusso di aria più calda.

Molte carcasse di orsi congelati sono state trovate nei boschi di questa zona. Anche questi animali con un pelo così spesso non riescono a sopportare l'estremo gelo, mentre per i russi questo freddo sembra non fare nulla! Quasi 500 persone vivono nel villaggio tutto l'anno. Chi ha vissuto i periodi di freddo intenso ricorda:

"A questa temperatura, sembra che la terra si spacchi sotto i piedi e l'aria scricchiola come la paglia. Solo avvolgendo il volto col pelo di coniglio si poteva uscire all'aperto in inverno."

Nonostante le dure condizioni, molti affermano di amare questo clima e non vedono l'ora che inizi l'inverno. Gli abitanti del posto si augurano persino che l'inverno sia più freddo, in quanto, a loro avviso, il gelo fa bene al corpo: aiuta a mantenere una buona salute e uccide i germi. Considerano Oymyakon un posto migliore di Mosca per viverci.

Solo vedendo tutto con i propri occhi, si può capire quanto siano tenaci i russi: non solo non hanno paura degli orsi, ma possono sopportare temperature così incredibilmente fredde anche per questi animali. In una parola, meritano il titolo di "popolo guerriero".

Tags:
freddo, Società, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik