19:55 07 Dicembre 2019

Misteriosa versione di S-400 avvistata in una foto di una rivista

© Sputnik . Vitaliy Ankov
Mondo
URL abbreviato
0 231
Seguici su

L'S-400 è attualmente il sistema di difesa aerea mobile più avanzato nell'arsenale russo.

Un recente articolo su Krasnaya Zvezda, il giornale ufficiale del ministero della difesa russo, è apparsa la fotografia che mostra una insolita configurazione del lanciamissili antiaereo S-400, con i quattro grandi tubi di lancio missilistici sostituiti da un tradizionale lanciatore su un lato accompagnato da altri quattro tubi più piccoli sul lato sinistro del trattore d’artiglieria.

L'articolo era dedicato alle recenti esercitazioni di difesa aerea russo-serbe, note come "Slavic Shield 2019", nelle quali hanno preso parte le truppe di difesa aerea dei due paesi che utilizzano sistemi antiaerei S-400 e Pantsir-S per simulare una risposta a un massiccio attacco aereo nel campo di addestramento di Ashuluk nella regione di Astrakhan, Russia meridionale.

Andrei Kaliy / Krasnaya Zvezda
Una configurazione insolita di un lanciatore S-400

Krasnaya Zvezda non ha menzionato l'apparente lanciatore S-400 non standard, con l'articolo che approfondisce solo il modo in cui le truppe russe mostrano ai loro colleghi serbi le capacità di acquisizione e di gestione dei bersagli del radar 91N6E dell'S-400 e menzionando che alle truppe serbe sono state mostrate le fasi dell'operazione del sistema.

Tuttavia, la foto misteriosa, combinata con le riprese di un rapporto sulle esercitazioni di Zvezda del canale televisivo ufficiale del ministero della Difesa, mostrano le truppe serbe che osservavano il lanciatore S-400 con la strana configurazione.

Degli osservatori di bmpd, un blog militare affiliato al Center for Analysis of Strategies & Technologies (CAST), un think tank di difesa con base a Mosca, sono stati i primi a individuare la particolare configurazione di questo S-400, e hanno ipotizzato che insieme al missile 48N6 standard (che ha una portata fino a 250 km), il tubo quadrinato di missili dall'altra parte del letto del lanciatore sia armato con degli 9M96 - un missile guidato a corto raggio (12-120 km) utilizzato anche in altri sistemi.

La possibilità d'installare ed equipaggiare moduli di lancio per altri tipi di missili su un lanciatore era stato precedentemente mostrato in occasione di varie mostre. Tuttavia, questa è la prima volta che questa combinazione è stata mostrata su questa particolare configurazione di camion e in servizio attivo con le truppe di difesa aerea russe.

Lo schieramento del sistema S-400

Si presume che la Russia schiererà quasi due dozzine di reggimenti di S-400 in almeno 41 battaglioni di artiglieria, con centinaia di lanciatori dispiegati nei distretti militari occidentali, orientali, meridionali e centrali per difendere lo spazio aereo del paese. 

La Bielorussia, la Cina e la Turchia possiedono versioni di esportazione dell'S-400, con la Russia impegnata la scorsa settimana nelle consegne del sistema in India entro il prossimo anno e mezzo. La Turchia e l'India si sono entrambe impegnate ad acquistare il sistema di difesa aerea russo nonostante la minaccia delle sanzioni statunitensi.

Correlati:

USA pensano a nuove sanzioni contro la Turchia per l'acquisto di S-400 russi
S-400, entro 18-19 mesi la consegna all'India
Russia e India risolvono questione sul pagamento anticipato dell’S-400
Tags:
Armi, Armi, Sistema antiaereo S-400
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik