06:01 10 Dicembre 2019
CF-18 Hornet

5 caccia canadesi arrivati in Romania per pattugliamento del confine

© flickr.com / Michael Gil
Mondo
URL abbreviato
0 213
Seguici su

La cerimonia della certificazione di un gruppo di Royal Canadian Air Force, arrivato in Romania per partecipare alla missione di rafforzamento del pattugliamento aereo, si è tenuta oggi nella base aerea 57 Mihail Kogălniceanu. Lo riferisce il Ministero della difesa nazionale della Romania.

Un gruppo di Royal Canadian Air Force è arrivato in Romania per partecipare alla missione di rafforzamento del pattugliamento aereo, sostituendo un gruppo dei quattro caccia Eurofighter Typhoon dell'Aeronautica Militare Italiana e 130 militari, che erano arrivati a maggio. La cerimonia della certificazione si è tenuta nella base aerea 57 Mihail Kogălniceanu, vicino alla città di Costanza, nella parte sud-orientale della Romania.

Un distaccamento di 135 militari canadesi (piloti e personale tecnico) e cinque aerei Hornet CF-188 pattuglieranno le frontiere aeree rumene insieme all'aeronautica della Romania con gli F-16 Fighting Falcon e MiG-21 LanceR nei prossimi quattro mesi.

Questa è la terza missione della Royal Canadian Air Force in Romania. Durante le precedenti missioni svoltesi da settembre a dicembre nel 2017 e nel 2018, le unità canadesi hanno partecipato anche alle esercitazioni internazionali il cui obiettivo era l’aumento del livello di affiatamento tra le forze aeree dei due paesi.

"Lo spiegamento degli aerei della Royal Canadian Air Force fa parte dell'implementazione della missione NATO di Enhanced Air Policing sul fianco orientale dell'alleanza sia nelle zone settentrionali che meridionali, che dimostra l'unità e la determinazione della NATO a rispondere alle sfide della sicurezza”, si sottolinea in una nota del ministero della Difesa della Romania.

In precedenza le unità britanniche e italiane con aerei Eurofighter Typhoon erano dispiegate nella base di Mihail Kogălniceanu con la medesima missione. Nel mese di maggio alla base aerea vicino a Costanza erano arrivati quattro caccia Eurofighter Typhoon dell'Aeronautica Militare Italiana e 130 militari, tra piloti e personale tecnico.

Correlati:

Cina mostra in video grande formazione di caccia stealth J-20
Aereo britannico conduce ricognizione presso i confini russi
Italia aiuterà Regno Unito a sviluppare un caccia di sesta generazione
Tags:
NATO, Canada, Romania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik