Widgets Magazine
08:04 22 Settembre 2019
Mondo
URL abbreviato
0 13
Seguici su

La NASA ha condiviso la sua foto annuale del gigante gassoso Saturno scattata mentre il telescopio Hubble si muoveva alla distanza più vicina dalla Terra.

Lo scatto di quest'anno è particolarmente impressionante in quanto gli anelli del pianeta sono completamente illuminati grazie alla loro inclinazione.

La fotografia è stata scattata dal telescopio Hubble quando Saturno era a 1,36 miliardi di chilometri dalla Terra, nel punto più vicino all'orbita del gigante gassoso.

Potrebbe sembrare che Saturno sia sempre lo stesso ma non è così. La grande tempesta al polo nord che era visibile nel primo piano è svanita senza lasciare traccia. Nel frattempo sono disseminate sulla superficie del pianeta tempeste più piccole mentre le sue bande hanno leggermente cambiato tonalità.

La misteriosa eccentricità di Saturno, l’esagono, rimane ancora nonostante tutte le turbolenze. L’esagono di Saturno fu scoperto per la prima volta dal veicolo spaziale Voyager 1 della NASA nel 1981. L’esagono è causato da un corrente a getto ad alta velocità.

Come sempre la parte più attraente dello spettacolo sono i maestosi anelli del Saturno, illuminati in tutta la loro gloria mentre il pianeta è inclinato verso la Terra, e quindi il sole, che illumina una struttura gelida infatuante.

L'anno scorso gli scienziati della NASA hanno dedotto da una loro ricerca che gli anelli interni del Saturno sarebbero presto spariti.

Correlati:

Astronomi NASA scoprono riserve di acqua “aliena” su una luna di Saturno
Visto “qualcosa di impossibile” dal telescopio Hubble attorno ad un buco nero
Tags:
Spazio, NASA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik