Widgets Magazine
22:11 20 Settembre 2019
German Formula One driver Michael Schumacher

Michael Schumacher è cosciente

© East News / AP Photo/Ross Land, file
Mondo
URL abbreviato
1190
Seguici su

Le condizioni di Michael Schumacher sarebbero in netto miglioramento e il campione avrebbe già ripreso conoscenza. Ma la famiglia continua ancora a mantenere riserbo.

Il campione di casa Ferrari starebbe reagendo alle nuove cure, a cui è da qualche giorno sottoposto dopo il trasferimento all'ospedale parigino Georges Pompidou. Qui sarebbe sottoposto, secondo indiscrezioni, a una cura a base di cellule staminali con il dottor Philippe Ménasché, un luminare nel campo. Tuttavia sul protocollo medico non ci sono notizie ufficiali. 

Secondo quanto riportato da Le Parisien, alcune fonti avrebbero riferito delle frasi "rubate" al personale medico al capezzale di Schumi, che si sarebbe espresso in maniera ottimista sulle condizioni del paziente. "Sì - avrebbe detto a un collega una dottoressa del reparto di cardiologia uscendo - è nel mio reparto. E ti assicuro che è cosciente".

Sempre quanto riportato dalle fonti del quotidiano francese, Schumacher dovrebbe partire stamattina, mentre ieri alle 17:15 avrebbe ricevuto la visita di Jean Todt, l'ex team principal della Ferrari degli anni in cui Schumacher ha dominato la Formula 1, che è rimasto molto vicino alla famiglia. 

ll tragico incidente

Il 29 dicembre 2013, poco dopo le ore 11, Michael Schumacher cade e batte violentemente la testa contro una roccia durante una discesa con gli sci in un fuori pista sulle nevi di Méribel in Savoia (Francia).

L'urto viene inoltre aggravato dalla presenza di una videocamera sportiva la cui asta di supporto perfora il casco andando poi a impattare contro il cranio.

Ricoverato d'urgenza al Centro Ospedaliero Universitario di Grenoble, in stato semicomatoso, il campione viene sottoposto a operazione neurochirurgica per grave trauma cranico e per emorragia cerebrale; dopodiché viene mantenuto in coma farmacologico.

Il 16 giugno 2014 Schumacher esce dal coma e dopo essere stato dimesso dall'ospedale comincia un percorso riabilitativo, prima in una clinica privatala e poi presso il centro di neuroscienze dell'Ospedale universitario di Losanna, non lontano dalla sua villa di Gland.

Il 9 settembre 2014 Schumacher viene infine dimesso dall'ospedale per proseguire la sua riabilitazione tra le mura domestiche, a Gland. Da allora la famiglia ha mantenuto il totale riserbo sulle condizioni di salute del pilota.

Tags:
Ferrari, Schumacher, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik