16:17 22 Novembre 2019
Fucus, alga

Alga killer invade le spiagge della Bretagna

© Sputnik . Vladimir Trefilov
Mondo
URL abbreviato
0 21
Seguici su

I meravigliosi panorami marini della costa bretone sono stati rovinati dalla comparsa di un'alga altamente tossica, in grado di causare la morte di un essere umano in pochi secondi.

La Bretagna è da sempre una delle mete turistiche più popolari per i turisti francesi e non solo, ma in quest'ultimo periodo il turismo nella zona di Douarnvenez ha subito una brusca frenata a causa della comparsa di una pericolosissima alga.

Soprannominato immediatamente dai locali 'melma killer', il vegetale durante la sua decomposizione rilascia una nube di gas tossico in grado di provocare la morte di un essere umano nel giro di pochissimi secondi, costringendo coloro che hanno necessità di passare per le immediate circostanze della spiaggia ad indossare una maschera antigas. 

Nel corso di quest'estate le autorità locali si sono viste costrette a disporre la chiusura di 6 spiagge, invase dalla melma verde.

Finora è stata accertata una vittima del gas tossico: un uomo che stava facendo jogging nel 2016 sarebbe infatti deceduto dopo essere entrato in contatto con la nube velenosa emanata del vegetale in decomposizione. 

Il fatto, denunciato dalla famiglia della vittima, ha portato l'opinione pubblica a chiedere con insistenza alle autorità francesi di occuparsi più attivamente della questione.

Anche in questi ultimi giorni estivi sui social sono state pubblicate diverse foto del fenomeno.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik