Widgets Magazine
04:00 12 Novembre 2019
Jean-Yves Le Drian

Ministro Esteri francese rimprovera Bolsonaro per commenti su Brigitte Macron

© REUTERS / Delmi Alvarez
Mondo
URL abbreviato
103
Seguici su

Anche il ministro degli Esteri francese si è unito al coro delle voci di sdegno rivolte al presidente brasiliano Jair Bolsonaro e al ministro dell'Economia Paulo Guedes che hanno entrambi deriso l’apparenza fisica della First Lady francese Brigitte Macron.

Il massimo diplomatico francese ha condannato ciò che ha definito commenti "indegni" da parte dei funzionari brasiliani sulla moglie del presidente francese Emmanuel Macron.

"Uno non gestisce le relazioni internazionali come una competizione d'insulti", ha detto il ministro degli Esteri francese Jean-Yves le Drian in un'intervista alla radio Europa 1 di domenica.

Ha aggiunto che non "confonde gli attuali leader brasiliani e la realtà del Brasile".

Nelle ultime settimane, il governo brasiliano è stato coinvolto in una diatriba con la Francia per questioni personali e politiche.

In precedenza, la first lady francese è andata all'attacco contro il presidente brasiliano, accusandolo di sessismo e di profonda arretratezza culturale.

Lo scontro tra Bolsonaro e Macron

La tensione tra i due presidenti era cresciuta dopo le polemiche riguardo alla gestione degli incendi che in queste settimane stanno devastando l'Amazzonia.

Una situazione per molti paradossale, che aveva portato il Brasile a rifiutare il fondo di circa 20 milioni di dollari stanziato durante il G7 a Biarritz, salvo poi cambiare idea ad alcune condizioni.

Il comportamento e le parole di Bolsonaro sono stati condannati da molti volti noti dell'élite brasiliana.

Correlati:

Ritornano i gilet gialli in Francia: scontri a Rouen e Montpellier
Ministro dell'Economia del Brasile insulta la moglie di Macron
Politici francesi a sostegno di Brigitte Macron dopo gli "insulti" del Brasile
Tags:
Francia, Emmanuel Macron, Jair Bolsonaro
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik