03:56 20 Novembre 2019

India, neomamma a 74 anni: "un miracolo della medicina", dicono i medici

© Depositphotos / Katrinaelena
Mondo
URL abbreviato
0 22
Seguici su

Una coppia anziana dello stato indiano di Andhra Pradeshn aveva desiderato un figlio per 54 anni e finalmente ha realizzato il suo sogno diventando i genitori di due gemelle.

Giovedì Yerramatti Mangayammav, 74 anni, ha regalato a suo marito Rajarao, 80, due bambine in seguito a un parto cesareo al centro di ostetricia Ahalya Nursing Home. Le gemelle sono state concepite grazie alla tecnica della fecondazione in vitro. La coppia è originaria di Nelapartipadu, nel distretto di Godavari, a est dello stato.

I dottori hanno annunciato che Mangayammav è ora la donna più anziana al mondo a dare luce a un bambino. “È un miracolo della medicina”, ha dichiarato il dott. Umashankar, specialista in fecondazione assistita.

Prima di acconsentire ad effettuare la procedura i medici avevano richiesto il via libera da parte di un intero team di colleghi, inclusi specialisti in cardiologia e pneomologia, che hanno confermato il perfetto stato di salute dell’anziana donna.

Il seme del marito è stato quindi raccolto e usato per fecondare gli ovuli di una donatrice con la tecnica della fecondazione in vitro. Il processo ha avuto successo al primo tentativo e l’ovulo è stato impiantato nella futura mamma nel gennaio 2019. Durante la gravidanza i medici hanno tenuto la donna sotto stretta sorveglianza.

​Le neonate, che pesano ognuna 1.5 kg, e la mamma stanno bene e sono tornate a casa dopo solo 6 ore di osservazione. 

​Mangayammav sarà inserita nel Guinness Book of World Records, avendo battuto il record della defunta Maria del Carmen Bousada de Lara che nel 2006 era diventata la neomamma più anziana del mondo dando alla luce due gemelli maschi all’età di 66 anni e 358 giorni a Barcellona, Spagna. La signora del Carmen Bousada de Lara è purtroppo deceduta solo tre anni dopo la nascita dei figli.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik