14:59 12 Dicembre 2019
Cow

Stato Islamico allo stremo, inizia a usare mucche kamikaze

© CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
217
Seguici su

Lo Stato Islamico è sempre più debole, e non può permettersi di usare persone per portare bombe. Quindi per continuare le sue operazioni sta adoperando una nuova tattica “bovina”.

Nei villaggi di Al Islah in Iraq sono state avvistate almeno due “mucche bomba”, che sono state detonate vicino a delle abitazioni, ha riportato il comandante della polizia della provincia di Diyala, il colonnello Al-Atyia, riporta il New York Times.

Gli animali vagavano liberamente nei pressi del villaggio, e nel momento in cui si sono avvicinate abbastanza alle abitazioni sono state fatte esplodere danneggiando leggermente le case ma senza provocare morti e feriti.

Secondo il colonnello Al-Atyia questo è un chiaro segnale di debolezza da parte di Daesh, che dopo quattro anni di combattimenti contro le forze speciali irachene sostenute dall’aviazione USA ha visto le sue file decimate. 

Nonostante l'organizzazione stia cercando di “risparmiare”, si tratta comunque di un gesto estremo visto che una mucca in Iraq può arrivare a costare più di 1200 dollari.

Non è la prima volta che dei terroristi usano degli animali per attacchi kamikaze. Durante la guerra civile in Iraq dal 2003 al 2009 Al Qaeda piazzava esplosivi all’interno e sotto ai resti di bestiame in strada aspettando che i locali tentassero di portare via i corpi.

Nel 2013 un asino kamikaze fu fatto esplodere in Afghanistan uccidendo tre militari della NATO. L’attacco fu reclamato dai talebani.

Lo Stato Islamico potrebbe riemergere dopo ritirata USA

L’incidente giunge dopo una valutazione fatta dell'ispettore generale del Dipartimento della Difesa Glenn Fine che avverte che Daesh potrebbe riemergere alla luce della decisione degli Stati Uniti di ritirare le proprie truppe dalla Siria.

"L'ISIS rimane una minaccia in Iraq e in Siria", ha scritto l'ispettore generale Glenn Fine nel rapporto. "In questo trimestre, l'ISIS ha continuato a spostarsi da un territorio, mantenendo forze per un'insurrezione in Siria, e ha intensificato la sua insurrezione in Iraq".

Nonostante i risultati del rapporto del governo a giugno, il presidente Donald Trump ha precedentemente dichiarato che l'ISIS ha perso il "100%" del suo territorio in Siria.

Correlati:

Bufera seppellisce mucche vive nella neve, i contadini le salvano (VIDEO)
In Bulgaria vogliono sopprimere una mucca “clandestina”
Gli scienziati insegneranno alle mucche a non… Scoreggiare
Tags:
Stato Islamico, Stato islamico, ISIS
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik