17:02 06 Dicembre 2019
Una marcia di protesta ad Hong Kong

Hong Kong: ritirata ufficialmente la legge sull'estradizione

© REUTERS / Kim Hong-Ji
Mondo
URL abbreviato
139
Seguici su

La Governatrice di Hong Kong ha ritirato la legge sull'estrazione, una legge controversa che aveva provocato le proteste di piazza.

Potrebbero arrivare a una conclusione le proteste di piazza e gli scontri violenti che da mesi sono in corso a Hong Kong. La Lam sembra cedere alle richieste dei manifestanti e ha ritirato ufficialmente la legge sull'estradizione.

La legge contestata prevede una modifica alle regole sull'estradizione, che andrebbe estesa anche a paesi in cui sinora non era prevista, come la Cina. Questa misura aveva provocato una massiccia protesta di piazza, che ha costretto al congelamento della legge. Ma questo non è bastato a far cessare i disordini: i manifestanti hanno continuato per chiedere il ritiro completo della legge e l'adozione di riforme democratiche. 

La Lam ha convocato un incontro politico per oggi alle 16.00 ora locale. Una riunione cruciale da cui ci si aspetta l'annuncio del ritiro della legge, che avviene in seguito a un fine settimana che ha visto un intensificarsi delle proteste, con scontri e violenze di piazza. 

Tags:
Proteste, Cina, Hong Kong
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik