23:44 07 Dicembre 2019
Polizia cinese

Cina, strage in una scuola elementare: 8 bambini uccisi

Facebook/Perth WA Revenue Raisers Alert
Mondo
URL abbreviato
4114
Seguici su

8 bambini sono rimasti uccisi e almeno altri 2 sono rimasti feriti in una scuola elementare in Cina in seguito all'assalto di uno squilibrato.

È successo a Chaoyangpo, un villaggio situato nella parte centrale del Paese, dove un uomo di 40 anni ha compiuto un vero massacro nel giorno della riapertura delle scuole.

Al momento non sono stati diffusi ulteriori dettagli sulle dinamiche dell'assalto. Le autorità hanno riferito che l'uomo, uscito recentemente di prigione dopo aver scontato una condanna per tentato omicidio, è stato arrestato.

"Il comitato locale del Partito e il governo si stanno già muovendo per organizzare i soccorsi e il sostegno alle famiglie" si legge in un comunicato delle autorità della vicina città di Enshi, nella provincia di Hubei.

Non si tratta del primo caso di aggressione all'interno di un istituto scolastico cinese. Lo scorso ottobre a Chongqing 14 bambini erano stati uccisi da una squilibrata armata di coltello.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik