10:30 21 Novembre 2019
Uragano Dorian

Uragano Dorian devasta le Bahamas - Video

© AFP 2019 / LUCY WORBOYS
Mondo
URL abbreviato
0 32
Seguici su

L'uragano, previsto di categoria 4, si è rivelato di categoria 5. Dorian domenica ha dato prova della propria furia nei Caraibi e ha inondato il Paese, causando già ingentissimi danni.

Dopo essere stato 'promosso' a uragano di categoria 5 nella giornata di ieri, Dorian ha cominciato a fare davvero sul serio, dando saggio della propria terribile potenza nell'arcipelago dei Caraibi: si è lasciato alle spalle solo morte e distruzione.

Con venti che hanno soffiato anche a una velocità di oltre 300 km/h, in poche ore Dorian ha letteralmente rivoltato le isole Abaco, immergendo completamente sott'acqua la cittadina di Marsh Harbon e i suoi 6000 abitanti, ora costretti a cercare rifugio dopo che le loro case sono state scoperchiate dalle raffiche di vento.

Proprio in queste ore sui social sono stati diffusi dei filmati, girati da alcuni coraggiosi cittadini, che mostrano Dorian in tutta la sua terribile potenza. 

In alcuni dei filmati è possibile sentire il disperato grido di aiuto di alcuni abitanti che assistono impotenti allo scenario di distruzione creato dalla furia dell'uragano.

In un altro filmato, diffuso dopo il termine della tempesta, un cittadino ha mostrato i terribili effetti del passaggio di Dorian: case divelte, alberi spezzati ed edifici interamente sommersi dall'acqua.

Il primo ministro Hubert Minnis, rivolgendosi alla nazione, ha dichiarato che si tratta del suo giorno più terribile alla guida del Paese e ha chiesto a tutti di pregare per le sorti delle Bahamas.

Anche il presidente Trump ha voluto esprimere la propria solidarietà alla popolazione delle Bahamas, con un Tweet diffuso nella nottata italiana: "Preghiamo per la gente nelle Bahamas", ha scritto Trump.

​Finora non sono stati diffusi dati ufficiali circa i danni e le vittime provocati dal passaggio dell'uragano.

Dorian atteso in America questa settimana

Dorian ora  rivolgerà la propria implacabile furia verso gli USA, con tre Stati che saranno interessati nel corso di questa settimana.

In Florida, dove è stato chiuso l'aeroporto di Palm Beach, 148mila persone sono state già evacuate mentre in South Carolina sarà portata al sicuro tutta la popolazione residente sulla costa.

A causa dell'uragano il presidente Donald Trump era stato costretto ad annullare la sua visita in Polonia, prevista per il 1° settembre, anniversario dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale.

Dorian è stato catalogato come il secondo uragano più forte nell'Oceano Atlantico dopo Allen, che nel 1980 costò la vita a 269 persone causando danni per oltre 1 miliardo di dollari dell'epoca.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik