11:45 21 Novembre 2019
Elon Musk

Elon Musk svela i progetti per la nuova generazione Starship

© AP Photo/ Evan Vucci
Mondo
URL abbreviato
113
Seguici su

Elon Musk annuncia che la nuova stazione interplanetaria, progettata per il trasporto di persone dalla Luna a Marte, avrà dei razzi di un diametro di 18 metri.

Il Ceo di Tesla e SpaceX, rivela i dettagli dei progetti futuri che verranno sperimentati nei prossimi mesi. Solo pochi giorni fa aveva annunciato che la nave spaziale Starship tenterà l'impresa di raggiungere i 20 000 di quota ad ottobre e poco dopo tentare il primo volo orbitale.

Adesso ha comunicato ad un follower che la prossima generazione di razzi in dotazione dello Starship, avrà un diametro di 18 metri ed ha promesso di dare informazioni più dettagliate il 28 settembre, in occasione dell'undicesimo anniversario del primo volo in orbita di Falcon 1.

Si tratterebbe di un super missile alto 240 metri secondo quanto riferiscono gli specialisti di Teslarati, il portale di notizie della società di Musk. Un gigante rispetto ai progetti spaziali sinora concepiti.

Sarebbe il più grande razzo sinora costruito. Finora il primato spetta alla nave spaziale sovietica N-1, con un razzo di diametro massimo di 17 metri, mentre i razzi della missione Apollo hanno una grandezza massima di 10 metri. 

La nuova generazione di Starship avrà un volume 8 volte maggiore del razzo propulsore, e avrà bisogno di un propulsore otto volte più potente. Questo significa, riferiscono gli esperti, che se  Space X dovesse decidere di usare lo stesso propulsore Raptor dell'attuale generazione Starship, avrebbe bisogno di 100 raptors, poiché l'attuale navicella usa 35 motori.

 

 

Tags:
stazione spaziale, Tesla, Elon Musk
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik