Widgets Magazine
09:03 13 Novembre 2019
Drone modello Orion-E

Emirati Arabi Uniti vogliono testare drone russo Orion-E

© Sputnik . Vladimir Galperin
Mondo
URL abbreviato
132
Seguici su

Gli Emirati Arabi Uniti hanno fatto richiesta alla Federazione Russa per poter condurre in patria dei test sul drone modello Orion-E.

A comunicarlo è il Servizio Federale russo per la Cooperazione tecnico-militare. In una nota dell'agenzia si legge che a margine di incontri tenutisi durante il Salone aeronautico militare internazionale MAKS-2019 è stata discussa la possibilità di effettuare dei test con gli Orion-E sul territorio degli Emirati. 

Il drone Orion-E, progettato dalla compagnia russa 'Kronstadt', ha un peso complessivo di 50 kg e possiede una durata del tempo di volo non inferiore alle 24 ore, potendosi librare a un'altezza massima di 8000 metri e a una distanza che arriva fino ai 250 km dal punto di lancio.

Esso è inoltre dotato di un innovativo sistema di tracciamento missilistico aria-terra e aria-aria.

"Stiamo seriamente considerando l'ipotesi di una fornitura di droni Orion-E in un Paese mediorientale, sebbene in questo momento sia troppo presto per parlare di qualunque accordo o contratto. Stiamo inoltre valutando la possibilità di organizzare una dimostrazione del drone Orion-E per gli Emirati Arabi Uniti, dai quali ci è giunta una richiesta", hanno dichiarato fonti interne al Servizio Federale per la Cooperazione tecnico-militare russo.

Su Youtube sono stati diffusi alcuni filmati del drone Orion-E in azione.

Il salone aeronautico militare internazionale MAKS-2019

Il MAKS-2019 è stata l'occasione per mostrare al pubblico alcuni dei più recenti e innovativi progetti dell'industria aeronautica russa e ha visto la partecipazione di molti leader provenienti da differenti Paesi.

A margine dell'evento sarebbe poi stato raggiunto l'accordo tra Russia e Turchia per l'acquisto da parte di Ankara di una fornitura di caccia Su-35 e Su-57.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik