17:43 07 Dicembre 2019

Russia e India risolvono questione sul pagamento anticipato dell’S-400

© Sputnik . Vitaliy Ankov
Mondo
URL abbreviato
1330
Seguici su

La Russia e l'India hanno risolto il problema dei pagamenti anticipati per i sistemi missilistici antiaerei S-400, ha riferito a Sputnik il servizio stampa del Servizio federale per la cooperazione tecnico-militare.

"Non commentiamo i dettagli tecnici per ragioni oggettive", ha affermato la fonte.

In precedenza, il vicedirettore del servizio Vladimir Drozhzhov ha dichiarato che Mosca spera di ricevere il primo pagamento entro la fine dell'anno, e che dunque nel caso le consegne potranno iniziare nel 2020 e concludersi entro il 2025.

Il contratto è stato firmato all'inizio di ottobre 2018. La Russia fornirà all'India cinque reggimenti S-400 per 5,43 miliardi di dollari.

La critica USA alla cooperazione tecnica tra India e Russia

Gli accordi di difesa tra Nuova Delhi e Mosca sono stati ripetutamente criticati da Washington, che definisce l'India un partner chiave nell'Asia meridionale. Gli Stati Uniti hanno chiesto di rifiutare la cooperazione sui "Triumf", senza escludere l’imposizione di sanzioni. L’India non ha fatto concessioni.

L'S-400 "Triumf" è un moderno sistema di difesa aerea a medio e lungo raggio, progettato per abbattere aerei, missili da crociera e missili balistici e può essere utilizzato anche contro bersagli a terra. Il raggio d'azione raggiunge i 400 chilometri ed è in grado di distruggere bersagli a un'altitudine fino a 30 chilometri.

L'India diventerà il quarto paese (dopo la Bielorussia, la Cina e la Turchia) che riceverà i sistemi antiaerei russi.

Correlati:

USA fanno pressione sull'India per abbandonare l’affare S-400 con la Russia
India dichiara condizioni acquisto caccia Su-57 russi
Russia firma contratto con India per la fornitura di missili aeronautici
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik