22:13 17 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 51
Seguici su

Un enorme asteroide si avvicina alla Terra. Secondo la NASA a metà settembre si troverà ad una distanza minima, "sfiorando" il nostro pianeta.

Si tratta di 2000 QWT, così è stato battezzato, un asteroide classificato NEO (Near Earth Object), come tutti i corpi celesti che passano vicini alla Terra. È largo 290 metri e lungo 650 l'asteroide che 'sfiorerà' il nostro pianeta a una distanza minima di 5.3 milioni di chilometri, viaggiando a una velocità di 23.100 chilometri orari.

Ma niente paura, non ci cadrà addosso, non faremo la fine dei dinosauri. Anche se dall'Istituto Spaziale USA è classificato come "oggetto potenzialmente pericoloso", perché misura più di 150 metri di diametro e si avvicina alla Terra a meno di 0,5 unità astronomiche, non è la prima volta che 2000 QWT passa vicino alla nostra orbita. Nel 2000 si era avvicinato a una distanza più o meno simile a quella prevista il 14 settembre.

Il prossimo passaggio dell'asteroide è previsto per il 19 ottobre 2038, ma il corpo celeste in quell'occasione non si avvicinerà tanto alla Terra.

Tags:
Terra, Spazio, asteroide
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook