23:22 07 Dicembre 2019

Pompeo avvelena la diplomazia USA - ministro Esteri Corea del Nord

© AP Photo / Amr Nabil
Mondo
URL abbreviato
390
Seguici su

La Corea del Nord è andata all'attacco del segretario di Stato americano, accusandolo di avvelenare la diplomazia statunitense.

In una nota, rilanciata dal canale nordcoreano KCNA, il ministro degli Esteri Ri Yong-ho si è spinto a definire il segretario di Stato americano Mike Pompeo "una pianta avvelenata della diplomazia americana", accusandolo apertamente di frenare la riapertura dei negoziati bilaterali sul nucleare. 

Le sue dichiarazioni sono legate a doppio filo alle recenti parole di Pompeo, che di fatto ha chiuso ad ogni apertura sulla cancellazione delle sanzioni attualmente in vigore a meno che la Corea del Nord non avvii in tempi brevi un serio programma di denuclearizzazione

"Sarebbe un errore di calcolo se gli USA non desiderassero rinunciare al loro aggressivo approccio e tentassero di misurarsi con noi con mezzi quali le sanzioni", ha aggiunto il ministro Ri, aggiungendo  che in caso contrario Pyongyang non avrebbe "altra scelta che lasciarli ai loro sogni o disilluderli".

Qualche settimana fa c'era invece stato un tentativo di distensione da parte degli USA, che si erano detti disposti a riaprire il tavolo delle trattative sulla denuclearizzazione della Corea del Nord.

Pompeo e il Venezuela

Nella giornata di ieri Pompeo era poi duramente intervenuto sulla situazione in Venezuela, dove secondo il segretario di Stato americano non ci potranno mai essere libere elezioni finché Maduro resterà al potere.

Gli Stati Uniti nelle scorse settimane avevano insistito sulla necessità di ottenere le dimissioni del presidente venezuelano, accusato dagli americani di non volere o di non essere in grado di portare avanti i processi democratici nel paese sudamericano, attuando invece una forte repressione delle istituzioni democratiche.

Il presidente venezuelano, dal canto suo, si era detto pronto a lottare in caso di imposizioni di nuove sanzioni unilaterali da parte degli USA.

Correlati:

Tre esplosioni a Bangkok per la visita di Mike Pompeo
Uscita trattato Inf, Pompeo: Usa decideranno su schieramento missili con partner
Pompeo: con Maduro nessuna possibilità di elezioni libere in Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik