11:02 08 Dicembre 2019
La vista di Manhattan, New York

Usa, trovato morto lo chef Andrea Zamperoni

© Sputnik . Alexey Filippov
Mondo
URL abbreviato
11214
Seguici su

Andrea Zamperoni, il capo chef italiano del Cipriani Dolci, noto ristorante nella stazione newyorchese di Grand Central, è stato trovato morto.

Il 33enne Andrea Zamperoni era sparito nel nulla dalla notte di sabato scorso. Le forze dell'ordine avevano avviato le sue ricerche.

E' stato trovato morto in un ostello di New York, nel Queens. Lo riporta la Nbc citando un comunicato di Cipriani. 

Verrà eseguita un'autopsia per determinare la cause del decesso, che appare sospetto. Alcuni turisti che alloggiavano nell'ostello dove il corpo è stato trovato hanno parlato di una lite al primo piano.

Andrea Zamperoni, originario di una frazione di Casalpusterlengo nella provincia di Lodi, lavorava nel ristorante newyorchese di Cipriani da poco più di un anno, anche se faceva parte dell'azienda da oltre un decennio. A lungo aveva lavorato come chef in uno dei ristoranti Cipriani di Londra.

Le ricerche

A dare l’allarme sono stati i colleghi che, non vedendolo arrivare al lavoro, lunedì hanno deciso di sporgere denuncia alla polizia. 

"Sua madre lo chiama di continuo. Mi sto seriamente preoccupando perché conosco bene Andrea e so che è molto vicino a sua madre e a suo fratello. Si chiamavano ogni giorno", ha detto il suo collega Ignacio Albo. 

​I colleghi si sono immediatamente attivati, distribuendo dei volantini e lanciando degli appelli a chiunque potesse avere informazioni sul ragazzo, i cui genitori sono attualmente in viaggio per raggiungere gli Stati Uniti. 

Tags:
Italia, USA, New York
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik