22:58 25 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 43
Seguici su

In Germania la polizia ha fermato un bambino di 8 anni che si era messo alla guida di un’auto lanciata a 140 km all’ora in autostrada.

La storia, a metà tra la commedia e il dramma, è accaduta nei pressi della cittadina tedesca di Soest, in Renania, dove all’una di notte le forze dell’ordine sono rimaste stupefatte nel constatare che alla guida di un’auto che andava ben oltre i limiti consentiti si trovasse un bambino.

Gli agenti si sono lanciati immediatamente all’inseguimento del veicolo con il piccolo che in preda allo spavento è riuscito in qualche modo a parcheggiarsi in una delle piazzole di sosta.

Volevo semplicemente guidare un po”, ha raccontato il bambino in lacrime ai poliziotti, che dopo l’accaduto hanno pubblicato un post sulla loro pagina Facebook.

In seguito all’episodio i genitori del giovane “pilota” hanno raccontato che non si trattava della prima volta che il loro figlio, un vero appassionato delle due ruote, si metteva al volante:

“Nostro figlio guida spesso negli spazi privati, sulle auto a scontro e sui go-kart".

Anche per questo la sua bravata fortunatamente non ha causato danni. Al contrario il bambino ha fatto prova di un comportamento da pilota modello, fermandosi, accendendo i lampeggianti e piazzando il triangolo d'emergenza dietro l'auto. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook