Widgets Magazine
05:29 23 Settembre 2019

Russia lancia robot Fedor nello spazio

© Sputnik . Aleksandr Ovcharov
Mondo
URL abbreviato
1111
Seguici su

Questa mattina dal cosmodromo di Baikonur è stato lanciato in orbita un vettore con a bordo un robot umanoide destinato alla ISS.

Il razzo Soyuz-2.1 è stato lanciato come parte di un programma di sperimentazione della compatibilità dei nuovi razzi ausiliari con il volo nello spazio.

“Il volo sarà effettuato in regime di pilota automatico. Si tratterà di un importante test per il razzo Soyuz 2.1 che in precedenza era utilizzato per inviare nello spazio solamente satelliti e vettori cargo", hanno dichiarato fonti interne all'agenzia aerospaziale russa Roscosmos.

Il robot spaziale F-850, meglio conosciuto con lo pseudonimo Fedor, si è seduto al posto di comando del Soyuz 2.1 e il suo arrivo in orbita presso la ISS è previsto per questo sabato, dove sarà accolto dall'equipaggio della stazione spaziale.

​Fedor è stato dotato di una "voce" per comunicare con i suoi colleghi astronauti all'interno della Stazione Spaziale Internazionale.

​Durante la sua missione, che avrà la durata di 17 giorni, Fedor prenderà parte ad alcuni esperimenti scientifici, inviando sulla Terra importanti dati telemetrici relativi alla sicurezza dei voli spaziali.  

​Nello scorso mese di luglio, sempre dal cosmodromo di Baikonour, era stato lanciato in orbita il Soyuz MS-13 con a bordo l'astronauta italiano Luca Parmitano.

Correlati:

Amatori catturano le incredibili immagini della Soyuz che si avvicina all'ISS - Video
Conclusi i test del propulsore missilistico “Soyuz-2” con nuovo combustibile
Missile Soyuz 2.1b colpito da un fulmine (VIDEO)
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik